COME COSTRUIRE UN SITO DI AFFILIAZIONE AMAZON

Come costruire un sito di Affiliazione Amazon

Come costruire una propria fortuna online? Quando si tratta di fare soldi online, avrai la possibilità di scegliere tra molte idee per creare un Business Online . Può essere imbarazzante scegliere. Ci sono blog, siti di nicchia, vendita di servizi freelance e così via. Tuttavia, molte persone sono attratte dal modello di affiliazione Amazon Associates.

Alcune persone decidono di aggiungere elementi presenti nel sito di Affiliazione Amazon nei loro blog o siti Web esistenti.  Tuttavia, per restare sul tema di questo post, ti mostrerò come costruire un sito di Affiliazione Amazon da zero.

Vediamo tutto ciò che devi sapere per avviare il tuo redditizio sito web come affiliato Amazon di successo.

Come costruire un sito di Affiliazione Amazon: ecco perché farlo e quali sono i vantaggi

affiliazione AmazonPrima di cominciare è importante capire il motivo per cui si desidera avviare un sito di affiliazione Amazon. Per iniziare, Amazon ha un pagamento molto basso per gli affiliati, che si aggira intorno all’1-3% per molti dei sui prodotti.

Ci sono però alcuni articoli dalle provvigioni molto alte che puoi vendere che ti forniranno comunque un discreto importo di entrate per la vendita. In alcuni casi devi vendere solo 2-3 articoli al giorno per superare la soglia di € 100 al giorno.

Detto questo, ci sono molte ragioni per cui le persone decidono di avviare un sito di affiliazione Amazon, le più comuni sono elencate di seguito:

    1. Sono relativamente facili da avviare, rendendolo un ottimo modo per iniziare e imparare le regole del business Affiliate Marketing;
    2. Hanno un percorso chiaro dalla creazione al profitto e questo vuol dire che il sistema si rende facilmente duplicabile;
    3. Il “cookie” di Amazon ti consente di guadagnare entrate da altri prodotti oltre a quello che stai promuovendo. Questo è davvero molto importante per la crescita dei tuoi guadagni perchè ti premetterà di moltiplicare le fonti di reddito;
    4. Amazon ha già un’autorità affermata e questo riduce il lavoro che tu dovrai fare per fare in modo che l’ìutente possa fidarsi del Brand;
    5. Ci sono molte opportunità se scegli il prodotto giusto;
    6. I post delle recensioni possono ottenere un buon traffico e sono relativamente facili da creare;
    7. Questi siti possono essere facili da ridimensionare se scegli la nicchia giusta;
    8. Un sito che propone prodotti in Affiliazione Amazon può fare soldi a lungo termine;

Come in tutte le cose, anche quando parliamo di come costruire un sito di Affiliazione Amazon, dobbiamo anche valutare alcuni svantaggi che potresti voler conoscere prima di partire:

    1. Le commissioni di Amazon sono spesso inferiori rispetto ad altri programmi di affiliazione. Infatti ci sono programmi di affiliazione che pagano commissioni anche fino al 50%;
    2. La creazione di contenuti orientati alle recensioni può diventare abbastanza ripetitiva nel tempo;
    3. La strategia di Link Building e SEO potrebbe richiedere molto tempo in alcuni casi e costare anche tanto in termini economici;
    4. Oggi i siti di nicchia di Amazon devono essere pianificati in modo efficace per durare a lungo e non richiederti investimenti eccessivi.

Come costruire un sito di Affiliazione Amazon: la passione è un ingrediente necessario?

come costruire un sitoQuando si crea un sito Web di Affiliazione Amazon, mi viene sempre posta la seguente domanda: devo creare un sito Web su ciò di cui sono appassionato?

Questa è una domanda difficile a cui rispondere, perché non ha una risposta unica. Dipende da ciò di cui sei veramente appassionato.

Ad esempio, se la tua passione è la creazione di cestini in maglia fatti a mano, probabilmente non esiste un mercato abbastanza grande che supporti questo per generare reddito attraverso la vendita di prodotti affiliati (ma potrei sbagliarmi 😄).

D’altra parte, se sei appassionato di cani e ami acquistare gli ultimi accessori per animali domestici di fascia alta, allora potresti avere una nicchia con cui puoi lavorare.

Quando consideri una nicchia, assicurati che si trovi in ​​un’area di cui non ti dispiacerebbe scrivere a lungo termine. Inoltre, tieni presente che spesso è facile appassionarsi a qualcosa una volta che inizia a portare denaro sul tuo conto bancario mese dopo mese.

Come scegliere la nicchia giusta

come scegliere una nicchia amazonPrima di iniziare a costruire il tuo sito, dovrai scegliere una nicchia da scegliere come target. Creare un sito per recensire ogni singolo prodotto Amazon non farà bene a nessuno e tanto meno al tuo Business. Per avere un sito di successo dovrai restringere il mercato e i prodotti che venderai.

Perché un sito affiliato di Amazon funzioni davvero, avrai bisogno di due cose:

1. Grande volume di traffico mirato

La maggior parte del traffico per il tuo sito web di affiliazione proviene da ricerche relative ai prodotti e recensioni dei prodotti.  Il traffico proveniente da parole chiave sarà molto mirato, poiché il ricercatore ha intenzione di acquistare qualcosa di preciso.

Questo tipo di ricerche suggerisce che la persona sta solo cercando ulteriori informazioni in modo da poter prendere una decisione di acquisto.

È meglio evitare parole chiave (nella tua ricerca iniziale) come “come costruire una casa sull’albero” o “caffettiera fatta in casa”, poiché parole chiave come queste sono più informative e non si traducono direttamente in una vendita.

La quantità di traffico necessaria per avere un sito di successo dipenderà dal prezzo dei prodotti che stai promuovendo e dalla frequenza con cui il tuo sito converte i visitatori in acquirenti. A volte, non è nemmeno necessaria una grande quantità di traffico per avere un sito molto redditizio.

2. Una serie di prodotti ad alto prezzo da promuovere

Se promuoverai principalmente i prodotti Amazon, è importante scegliere un set di prodotti con un prezzo relativamente elevato. Dopotutto, è difficile ottenere un reddito consistente dalla promozione di prodotti da € 1-5, poiché la commissione su Amazon è bassa.

Gli articoli che hanno un prezzo più alto, come elettrodomestici di fascia alta, mobili, barbecue, frullatori e spremiagrumi o biciclette possono accumulare almeno € 50 a vendita. Tuttavia, se non riesci a trovare una serie di prodotti di fascia alta che desideri promuovere, non lasciarti scoraggiare.

Puoi comunque ottenere entrate decenti promuovendo prodotti più economici se il volume è abbastanza alto. Ricorda che il cookie di Amazon rimane attivo per 24 ore. Quindi, riceverai una commissione di affiliazione per tutti i prodotti acquistati durante quel periodo di tempo.

Come costruire un sito di Affiliazione Amazon: verificare la nicchia del tuo sito web

Non sarebbe bello scegliere una nicchia solo per scoprire in seguito che la concorrenza è troppo alta o che non c’è abbastanza traffico per sostenere il tuo sito web.

E allora, come costruire un sito di affiliazione Amazon valido?

1. Ricerca per parole chiave

Per iniziare con il processo di restringimento delle nostre nicchie utilizzeremo  Google AdWords. Ormai dovresti già avere in mente alcune idee di nicchia.

Utilizza la Ricerca Google per le parole chiave relative all’argomento. Per fare un esempio possiamo lavorare sulla nicchia “frigorifero”.

Per prima cosa, digiteremo “frigoriferi di fascia alta Amazon” nella barra di ricerca. Questo ci darà una serie di prodotti che possiamo pensare di rivedere e promuovere. Poi guarderemo le marche.

sito affiliazione Amazon

A questo punto cercando ho travato un prodotto interessante tra quelli che ho visto:

prodotti in affiliazione Amazon

Il prodotto in questione che ha un prezzo elevato e si trova in una nicchia relativamente piccola e ha un numero di recensioni adeguato,  è  un prodotto di alta qualità e le persone lo stanno già acquistando.

Puoi ripetere questa ricerca per trovare prodotti nella tua nicchia, finché non trovi una serie di prodotti che vale la pena approfondire.

Utilizza lo Strumento per le parole chiave di Google per la suddivisione delle parole chiave, Keyword Planner.

Per iniziare, vai alla piattaforma e crea un account. Fai clic su “Strumenti” e verrai indirizzato alla schermata principale della ricerca per parole chiave. Inserisci le parole chiave correlate al prodotto nella casella e fai clic su “Risultati”, quindi vai alla scheda “Idee per le parole chiave”.

parole chiave Amazon

volume parole chiave Amazon

Questo ti darà un’idea del  volume di ricerca che ogni parola chiave riceve ogni mese. Il volume delle parole chiave non è incredibilmente importante. Vogliamo solo assicurarci che ci sia un volume abbastanza decente da tradursi in almeno alcune vendite al mese.

Il mio consiglio è quello di scegliere parole chiave che abbiano un volume di ricerca superiore alle 500 ricerche mese. Come puoi vedere dall’immagine sopra la nicchia dei Frigoriferi da Incasso ha un volume importante di ricerche.

2. Analisi della concorrenza

Prendi alcune delle parole chiave del prodotto e inseriscile nella barra di ricerca di Google. I risultati della ricerca per questo termine ci hanno fornito sia risultati che portano direttamente al sito Amazon che anche risultati di portali di recensione.

risultati siti amazonEvita i siti come Unieuro. Il sito potrebbe sembrare autorevole, ma in realtà non soddisfa il visitatore: contiene un sacco di annunci e non fa molto per offrire una buona esperienza di lettura. Il contenuto è lungo, ma è anche molto difficile da leggere.

Il prossimo passo è controllare il profilo di backlink per la pagina.  Se vi sono più backlink tutti da un’unica fonte è un buon segno.

Per fare questo tipo di analisi puoi usare come strumento per iniziare SEOQuake che sicuramente potrà darti ottimi spunti per partire. Questo è una estensione che potrai installare su Chrome per avere risultati durante le tue ricerche.

Nell’esempio sopra ecco cosa vedrai una volta installata e attivata l’estensione sopra:

link building

Nella Figura sopra ti ho evidenziato due parametri che sono “L” ed “LD”. E nel dettaglio questo è il significato:

    • “L” = sono i link esterni diretti alla pagina indicizzata;
    • “LD” = sono i link diretti al dominio di riferimento.

Per il nostro obiettivo finale devi valutare il numero di Link alla pagina, quindi il valore “L”. Più questo valore è basso più semplice sarà per te indicizzare il tuo sito di affiliazione Amazon.

Per riassumere, quando analizzi i contenuti devi tenere a mente due cose molto importanti:

    1. Qualità dei risultati nel motore di ricerca: se trovi un sito con contenuti di bassa qualità, il che significa che è scritto male, ha un volume di parole basso e in realtà non fornisce valore al lettore è una buona cosa. In questo caso trascorrere semplicemente più tempo nella creazione di contenuti può aiutarti a creare un sito di qualità migliore dei tuoi competitor;
    2. Numero e pertinenza dei backlink: l’altro indicatore è il profilo dei backlink. Stiamo cercando un sito che ha un basso numero di backlink da fonti non pertinenti. Più backlink il sito ha, più difficile sarà da superare. Ricorda sempre quello che ho scritto prima e valuta il profilo dei Backlink “L”. 

Un’altro validissimo strumento free che puoi utilizzare per valutare numero e qualità dei Backlink e quello fornito da Neil Patel che trovi a questo link. Inserisci semplicemente l’indirizzo della pagina da verificare e il sito farà tutto il resto.

Continua a ripetere questo processo per le parole chiave dei tuoi prodotti, così puoi assicurarti di avere una serie di prodotti che puoi iniziare a promuovere con un livello di concorrenza relativamente basso.

Come costruire un sito di affiliazione Amazon con WordPress

costruire un sito wordpressUna volta che hai fatto tutto il duro lavoro di selezione di nicchia, ricerca di parole chiave e analisi della concorrenza, puoi finalmente iniziare a costruire il tuo sito.

È importante non saltare tutti i passaggi precedenti. Non sarebbe una cosa saggia passare mesi su un sito, solo per sapere che non sarebbe affatto redditizio. Tutto quel duro lavoro per niente.

Quindi, come costruire un sito di affiliazione Amazon con WordPress? Sarà semplice se seguirai i seguenti steps:

1. Scegli un nome di dominio

Quando scegli un nome di dominio, dovrai scegliere un dominio corretto, che non limiti il ​​potenziale del tuo sito web in futuro.

In pratica la prima cosa a cui dovrai prestare attenzione è se preferisci focalizzarti su una nicchia molto stretta (in questo caso avrai il limite di poterti solo focalizzare su un singolo settore) oppure se fare come scelta quella di prendere una nicchia più ampia e quindi andare ad allargare le tue prospettive di guadagno.

Ti faccio un esempio pratico per essere ancora più chiaro:

    • un sito che chiaramente si riferisce ad una nicchia ristretta è per esempio questo dove potrai trovare una scelta di frigoriferi da incasso (www.frigoriferidaincasso.it). Come puoi vedere il nome del dominio è stato scelto funzionale al tipo di prodotti che il sito propone. Il vantaggio sta nel fatto che è molto focalizzato su una nicchia, ma al contrario si potranno solo scegliere prodotti nel settore dei frigoriferi da incasso;
    • un altro sito totalmente differente è invece isuggeriti.it sito invece all’interno del quale puoi vedere che ci sono differenti prodotti e servizi di cui si parla. Infatti il dominio è molto più generico e non fa riferimento ad alcuna nicchia precisa. Avrai in questo caso la possibilità di spaziare sicuramente tra più articoli, ma di contro sarà molto più difficile riuscire a posizionare il sito nella prima pagina dei motori di ricerca con la SEO.

Il successo online oggi è tutto basato sul pensiero a lungo termine se vuoi generare guadagni costanti e che continuano a crescere.

Puoi acquistare il tuo dominio da diverse fonti, ti consiglio Namecheap, Hostgator o Bluehost o molti altri registrar di domini che potrai facilmente trovare online.

Una volta acquistato il tuo dominio dovrai dirottarlo verso il tuo host web. Quindi, dovrai effettivamente acquistare il tuo hosting prima di configurarlo.

Passa alla tua dashboard che mostrerà tutti i nomi di dominio acquistati tramite il loro servizio. Fai clic sul pulsante “Gestisci” all’estrema destra del nome del tuo dominio. Questo farà apparire tutte le informazioni rilevanti sul tuo dominio. Scorri verso il basso fino a dove si dice “Server dei nomi”.

Fai clic su “Aggiungi server dei nomi” e inserisci le informazioni del server dei nomi che hai ricevuto dal tuo provider di hosting.

2. Scegli un host web

Il tuo host web è indispensabile per l’hosting di tutti i file necessari al funzionamento del tuo sito. Quando scegli un host web avrai una varietà di opzioni tra cui scegliere. Alcuni saranno dedicati a siti con grandi volumi di traffico, mentre altri ospiteranno specificamente siti WordPress.

Nel nostro caso ti consiglio di prendere in seria considerazione di acquistare il tuo spazio per il sito da SiteGround perché per la mia esperienza è il migliore al momento come rapporto qualità / prezzo ed anzi ti posso garantire che il prezzo è inferiore rispetto alla qualità che offrono.

3. Installa WordPress

Fortunatamente, la maggior parte degli host web semplifica l’installazione di WordPress sul tuo nuovo sito. La maggior parte offre un’installazione con un clic che guida l’utente attraverso l’intero processo. Al termine, riceverai un’email con le credenziali di accesso inviate all’indirizzo e-mail fornito alla richiesta.

Anche in questo caso se usi i servizi offerti da SiteGround ti anticipo che hanno proprio questo tipo di possibilità e soprattutto hanno anche il supporto in italiano.

Consigli sul tema WordPress per affiliati Amazon

tema wordpress per AmazonQuando scegli un tema per il tuo nuovo sito WordPress per Amazon, ne vorrai uno che ricordi facilmente il tuo sito affiliato. Di seguito evidenziamo cinque delle  scelte di temi preferite e come è possibile installare il tema dopo l’acquisto o il download.

1. Zeno

Questo tema è completamente orientato alla vendita di prodotti nel mercato di Amazon. Questo tema ti consente di creare e pubblicare una pagina di affiliazione in pochi minuti.

La dashboard del tema ti consente di cercare facilmente prodotti pertinenti per promuovere e ottenere tutte le informazioni necessarie in un momento.

2. REHub

REHub è un tema multiuso che può essere facilmente utilizzato per creare un bellissimo sito Web di affiliazione. Questo tema include una vasta gamma di funzionalità che possono essere utilizzate per creare una moltitudine di diversi tipi di contenuto.

Questo tema è anche facile da personalizzare in quanto viene fornito con un compositore visivo che ti consente di vedere come apparirà il post prima di premere Pubblica.

3. Affiliate Board

Questo tema è orientato verso gli affiliati di ogni tipo. Rende molto facile vendere e promuovere una vasta gamma di prodotti. La scheda di affiliazione è inoltre dotata di software di analisi e monitoraggio integrato.

Ciò ti consente di vedere facilmente ciò che è e non funziona quando si tratta della tua strategia di promozione.

È possibile scegliere tra varie opzioni di pagina, ad esempio landing pages, authority blogs e persino pagine di webinar.

4. Price Compare

Price Compare è uno dei temi più eleganti sul mercato quando si tratta di creare facilmente bellissimi post di recensione e confronto. Se stai mostrando prodotti che sfruttano le funzionalità, puoi facilmente creare tabelle e dispositivi di scorrimento per ogni recensione.

Questo tema è completamente reattivo e consente ai tuoi utenti di trascinare e confrontare i prodotti al volo. Questo tema crea un’esperienza utente straordinaria per un sito Web orientato al confronto.

5. Rethink V2

Rethink V2 è un tema di natura molto semplice e minimalista. Ha anche una funzione di revisione integrata che ti consente di creare facilmente post di recensione distintivi.

Questo tema è molto veloce e reattivo, quindi si caricherà rapidamente e avrà un bell’aspetto su qualsiasi dimensione dello schermo.

Questo tema ha lo stile blog tradizionale del sito Web, che potrebbe essere il tema perfetto per il tuo stile di sito affiliato.

Installa il tuo nuovo tema

Per installare il tuo nuovo tema, accedi alla tua dashboard, andando su “tuodominio.com/wp-admin”. Inserisci il tuo nome utente e la password  e verrai indirizzato alla dashboard di WordPress. Una volta dentro, vai su Aspetto> Temi . Nella pagina Temi, fai clic su “Aggiungi nuovo”, quindi su “Carica”.

Plug-in WordPress indispensabili

Esistono numerosi plugin di WordPress che porteranno vantaggio al tuo sito Web in diversi modi. Ci sono letteralmente migliaia di plugin tra cui scegliere.

Di seguito ti evidenzio i miei plugin preferiti che sono sia gratuiti che a pagamento.

Per installare plugin sul tuo sito WordPress vai su Plugin> Aggiungi nuovo. Da qui puoi caricare il plug-in scaricato o cercare plug-in da installare.

Questi plugin ti garantisco che sono obbligatori se tu vuoi avere successo con un sito di affiliazione Amazon.

1. EasyAzon

EasyAzon è un plugin che ti consente di creare facilmente collegamenti affiliati Amazon dall’editor di post di WordPress. Questo può essere un enorme risparmio di tempo.

La versione Pro di questo plugin include anche una serie di funzionalità aggiuntive, come la possibilità di creare collegamenti Amazon basati su immagini, inviti all’azione e blocchi di informazioni sui prodotti cliccabili.

2. Yoast SEO.

Yoast SEO è un plugin molto intuitivo che ti aiuterà a ottimizzare ogni contenuto per migliorare il posizionamento nei motori di ricerca .

Anche se non sai nulla di SEO, questo plugin ha tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare e offre anche consigli per migliorare ogni post.

3. WP Review

WP Review aggiunge un altro livello ai post delle recensioni. Con questo plugin è possibile creare un sistema di revisione per varie funzionalità del prodotto.

Questo plugin è anche molto facile da usare e ti farà creare un elegante sistema di recensioni molto rapidamente.

4. Pretty Link

Pretty Link ti aiuterà a nascondere i tuoi link, in modo che appaiano meno spam. Inoltre, questo plugin fornisce anche dati e informazioni di tracciamento.

In pratica ti darà la possibilità di trasformare link come questo https://www.amazon.it/gp/product/B07FYK67HP/ref=as_li_qf_asin_il_tl?ie=UTF8&tag=wip081-21&creative=21718&linkCode=as2&creativeASIN=B07FYK67HP&linkId=03963b593e5c3df097ab70a8433a13c2 in qualcosa come questo https://andreapreite.com/computer-asus.

5. W3 Total Cache

W3 Total Cache fa si che i siti più veloci offrano un’esperienza utente migliore e persino prestazioni migliori nei motori di ricerca.

I plugin di cache aiuteranno ad accelerare il tuo sito web. È facile per il tuo sito Web impantanarsi e rallentare una volta che una tonnellata di contenuti e contenuti multimediali saranno presenti al suo interno.

Come costruire un sito di affiliazione Amazon: gestione e creazione dei contenuti

Il tuo sito di affiliazione Amazon è buono solo quanto i tuoi contenuti sono buoni.  Se ricordi dalla tua ricerca iniziale, uno degli indicatori che potremmo lavorare in una nicchia era quando un sito in competizione diretta aveva contenuti di bassa qualità. Di seguito scoprirai quattro tipi di contenuti comuni che utilizzerai per popolare il tuo sito di affiliazione.

1. Il post di revisione approfondita

Uno dei contenuti più frequenti che creerai per promuovere i prodotti sono i post di recensione approfonditi. Dovresti dedicare molto tempo a questi post, poiché essenzialmente agiscono come una pagina di vendita per convincere il tuo visitatore a dirigersi su Amazon.

Questo post fornirà al tuo acquirente tutto ciò che deve sapere sul prodotto per prendere una decisione d’acquisto informata. Diamo alcuni ingredienti che devi includere in ogni post qui sotto:

    • Mettiti nei loro panni e parla dei punti dolenti che questo prodotto risolverà;
    • Rispondi a qualsiasi obiezione sul prodotto;
    • Evidenzia i vantaggi di ciascuna funzionalità del prodotto;
    • Trova informazioni che la descrizione del prodotto Amazon non ha;
    • Indica eventuali inconvenienti del prodotto;
    • Dai il tuo verdetto finale e consiglia loro dove acquistare il prodotto (tramite il tuo link di affiliazione).

2. Il post di confronto

Per un post di confronto in genere recensirai e confronterai due o più dei prodotti più venduti nella tua nicchia. Il tuo obiettivo potrebbe non essere nemmeno quello di ottenere un prodotto vincente, ma invece di mostrare come ogni prodotto si adatta meglio a persone diverse.

Per questi post includerai gli stessi elementi del post di recensione sopra, ma evidenzierai anche le differenze tra i due prodotti e la suddivisione del prodotto che funziona meglio in determinate condizioni.

3. Il post di istruzioni

Oltre a creare contenuti di recensioni, può essere utile pubblicare post utili che esistono solo per servire il tuo mercato di riferimento. Ad esempio, se il tuo sito è dedicato all’arredamento del cortile, potresti creare post che trattano argomenti come:

    • 5 fantastici pasti barbecue da 10 minuti;
    • 10 giochi da cortile per famiglie;
    • La guida definitiva per ospitare un party nel cortile;
    • Come determinare quando è il momento di acquistare una nuova griglia.

Pensa a questo tipo di contenuto come puramente informativo. Il suo unico scopo è quello di informare il tuo target di mercato senza menzionare nessuno dei prodotti che stai promuovendo.

4. Messaggi Roundup e Listicle

I post di tipo Listicle sono incredibilmente popolari. Poiché questi sono generalmente condivisi in modo molto ampio, hanno la possibilità di riportare molto traffico sul tuo sito web.

Questi post possono anche essere visti come enormi risorse, il che significa che potrebbero attrarre collegamenti pertinenti per migliorare il posizionamento dei motori di ricerca. Per continuare dall’esempio precedente, alcuni post di elenco nell’elenco dei mobili del cortile potrebbero essere:

    • 100 dei patii più stimolanti del mondo
    • 50 esperti di design riflettono su ciò che rende il cortile perfetto

Esempi di siti affiliati Amazon eseguiti correttamente

So che questo post contiene molte informazioni, quindi può essere utile vedere alcuni esempi di siti reali che stanno facendo questa strategia nel modo giusto.

Di seguito troverai tre esempi di siti affiliati Amazon di successo che esistono in settori completamente diversi.

1. Cellulareperanziani opera nel settore appunto della telefonia

Questo sito è dedicato alla nicchia, come dice il nome stesso, dei cellulari per anziani. Come puoi vedere ha già in home chiaro subito il concetto di cosa tratta e perchè.

In questo caso il sito ha una serie di recensioni e articoli riferiti alla nicchia che tratta. In questo esempio puoi vedere che sono stati usati sia post di tipo informativo che anche di recensione.

2. Martellodemolitore.com opera nel settore dell’edilizia

Questo esempio è differente dal primo soprattutto nella tipologia di post che ha realizzato. Infatti abbiamo sicuramente la stessa analogia nel tipo di strategia utilizzata dal punto di vista delle nicchia scelta. Infatti come nell’esempio precedente è sicuramente una nicchia molto ristretta del settore dell’edilizia che è appunto quella dei Martelli Demolitori.

A differenza di prima in questo sito puoi vedere che sono stati usati sempre post di recensione dei prodotti, ma fatti in modo diverso. Infatti sono state aggiunte nei post anche le tabelle comparative in modo tale che l’utente possa vedere e confrontare con un colpo d’occhio più prodotti contemporaneamente.

3. Qualescegliere.it è un portale generalista

Questo è l’ultimo esempio esempio che ti faccio ed è anche quello che ti consiglio di non prendere in considerazione. E ti spiego subito il motivo.

Questo sito va sicuramente bene tenerlo in considerazione ai fini didattici (come sto facendo io con te ora), ma non ti consiglio di partire con la tua prima avventura nel settore dell’Affiliate Marketing prendendo come riferimento loro.

Infatti ci troviamo di fronte a un vero e proprio portale che genera sicuramente migliaia di euro di fatturato mensile, ma che come potrai notare ha richiesto un lavoro enorme sia nello sviluppo che nel continuo aggiornamento. Potrai di certo tenerlo come riferimento per la tipologia di contenuti che puoi creare, ma poi finisce lì.

Come costruire un sito di affiliazione Amazon: conclusioni

Costruire un sito di affiliazione Amazon di successo richiede molto lavoro. Ma, anche se sei un principiante, è un ottimo modo per imparare i fondamenti del lavoro online.

I passaggi precedenti ti hanno fornito tutto ciò che devi sapere per iniziare a creare il tuo sito web personale. Ricorda, il successo arriverà solo con uno sforzo costante e sostenuto.

Se hai dei dubbi o delle curiosità ti invito a scrivere e lasciarmi un commento in modo che possa risponderti ed esserti di aiuto.

Related posts

Comments ( 2 )

  • Massimo

    Sono interessato al download dell’eBook e la ringrazio per i suoi articoli che sono sempre cosi pertinenti ed al passo con i continui aggiornamenti.

    • Andrea Preite

      Ciao Massimo,

      per scaricare il mio eBook è sufficiente che tu inserisca la tua mail nel form di registrazione e riceverai una mail con il link di Download.

      Ti ringrazio anche per l’apprezzamento sui contenuti che produco.

Give a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCOPRI COME RIUSCIRE A GUADAGNARE
500 € AL GIORNO LAVORANDO DA CASA 

Copie Limitate!
Scarica subito la tua GRATIS!
Scopri tutto quello di cui hai bisogno per capire come funziona l'Affiliate Marketing e riuscire a fare soldi lavorando da casa!
SCARICA SUBITO GRATIS
ODIO lo SPAM e non ti invierò mai comunicazione che non desideri!
close-link
Scarica il mio eBook GRATIS!
Scopri come diventare il Prossimo Blogger a Guadagnare Cifre da 150.000 € l'anno!
SCARICA GRATIS
close-image