Migliore hosting per WordPress 2020

0
263

Ultimo Aggiornamento il:

Questo confronto ha come obiettivo quello di segnalarti quale sia secondo la mia analisi il Migliore Hosting per WordPress e si basa su dati effettivi sulle prestazioni, raccolti con  test di velocità effettiva e valutazioni degli utenti con uno dei più grandi sondaggi fatti sino ad oggi sull’hosting WordPress.

A tutto ciò si aggiunge la  nostra esperienza con i siti Web regolarmente visitati da oltre 670.000 persone ogni mese.

Per l’indagine è stato utilizzato Dig (Domain Information Groper), per capire quale sia la migliore soluzione di hosting WordPress.

Sommario

Migliore Hosting per WordPress: ecco la classifica generale

HostingPrezzo (mensile)SitiTraffico (mensile)
SiteGround$ 5,95illimitato25.000 visite
Bluehost$ 2.951non rilevato
Flywheel$ 25,00125.000 visite
Kinsta$ 30.00125.000 visite

Migliore Hosting per WordPress a confronto: scopri quale scegliere

Ecco uno sguardo completo e approfondito al mercato dell’hosting per un sito in WordPress. Questi sono i primi e migliori servizi di hosting WordPress nel 2020.

1. SiteGround (www.SiteGround.com)

Miglior host WordPress complessivo ($ 3,95 / mese)

Nessun elenco dei migliori hosting WordPress potrebbe essere completo senza SiteGround che svolge un ruolo di primo piano. La società ha una ottima reputazione nella comunità di WordPress da un po ‘di tempo. E non senza motivo.

La sua piattaforma di hosting è potente quando si tratta di server ottimizzati per WordPress, inoltre offre hosting WordPress gestito a prezzi più che accettabili.

E’ da sottolineare è che SiteGround è uno dei pochi host ufficialmente raccomandati da WordPress.org.

Per testare la piattaforma si è scelto l’opzione StartUp, anche se generalmente per WordPress, si consiglia il piano GrowBig o GoGeek. Sono un po ‘più costosi, ma sono dotati di vantaggi aggiuntivi come la memorizzazione nella cache avanzata (costruita su misura da SiteGround), la gestione temporanea, i certificati SSL con caratteri jolly premium e la conformità PC gratuita (se si desidera aprire un negozio di e-commerce.)

Installazione di WordPress

Avere WordPress attivo e funzionante con il programma di installazione integrato ha richiesto solo pochi clic. Il processo di installazione è uno tra i più semplici possibile. Durante questa procedura di installazione, puoi anche scegliere la posizione del tuo server. Sono disponibili cinque data center: negli Stati Uniti, in Asia e in Europa.

Servizio Clienti

SiteGround offre ciò che chiamano supporto “senza pari” (tramite chat, telefono, biglietti, social media). Oltre a poter accedere al tuo account e risolvere eventuali problemi, gli agenti dell’assistenza sono anche ben informati su WordPress e possono aiutarti con una serie di altri problemi che potrebbero non essere strettamente correlati all’hosting.

Nel nostro piccolo test, l’assistenza clienti di SiteGround è stata in grado di aiutare a far funzionare un URL temporaneo in modo rapido ed efficiente. Una menzione speciale deve essere rivolta alla chiarezza del loro software di assistenza clienti e alla consulenza che il personale era pronto a offrire con consigli dettagliati sull’account e schermate

Tempo di attività e tempi di risposta

È davvero difficile dire qualcosa di negativo sui tempi di risposta o sui tempi di attività di SiteGround.

Le risposte nell’intervallo di 700 ms (per un periodo di tre mesi) sono più di quanto si possa sperare con molti degli altri host sul mercato e il tempo di attività è a dir poco eccezionale.

Tempo di risposta per un periodo di tre mesi

Si è notato che, poiché stiamo ospitando il sito SiteGround di prova su un server europeo, si sia comportato particolarmente bene da Stoccolma. Melbourne, d’altra parte, è stata un po’ più deludente.

Test di impatto

Posizione del server: Amsterdam
Posizione della macchina di prova: Dublino, Irlanda
Ci sono stati tempi superbi su un server di test geograficamente vicino, ma abbiamo sperimentato una maggiore variabilità con diverse località.

Reputazione online

-SiteGround è stato valutato 4.6 / 5 dagli utenti che utilizzano il loro servizi di hosting.
-Il 93% degli utenti estenderà il proprio abbonamento di hosting quando è in attesa di rinnovo.
-Supporto SiteGround valutato 4.7 / 5 dagli utenti.

2. Flywheel (getflywheel.com)

Ottimo host WordPress gestito entry-level ($ 25 / mese)

Flywheel presenta un’offerta molto allettante per le persone che vogliono entrare nell’hosting WordPress gestito, ma non vogliono spendere troppo.

Per quanto riguarda le funzionalità, con Flywheel non manca nulla e ci si può aspettare anche grandi prestazioni. Il piano da $ 25 al mese ti consente di ospitare un sito Web WordPress e puoi gestire fino a 25.000 visitatori al mese (50 GB di larghezza di banda).

Ottieni anche 5 GB di spazio su disco e migrazione gratuita del sito. I server funzionano su Google Cloud Platform.

Concentrandosi in particolare sulle funzionalità “gestite”, Flywheel ti offre backup giornalieri, supporto multisito, gestione temporanea (molto interessante se vuoi testare nuove cose prima di distribuirle al pubblico), SFTP, oltre a un certificato SSL gratuito.

Si occupano anche degli aggiornamenti di WordPress tramite il pannello principale. Ciò che è davvero impressionante è la facilità d’uso della piattaforma e del pannello utente di Flywheel. Tutto è chiaro, facile e non è necessario essere un programmatore per eseguire modifiche di base o configurare qualcosa.

Installazione di WordPress

Non potrebbe essere più facile. Ci sono un paio di modi in cui puoi installare WordPress.

Innanzitutto, puoi migrare il tuo sito esistente dal tuo precedente host (gratuitamente), puoi anche creare un nuovo sito dalla dashboard in un paio di clic oppure puoi utilizzare uno strumento chiamato Local by Flywheel per costruire un sito localmente ( sul tuo PC o Mac), quindi esportalo nella configurazione live di Flywheel.

Servizio Clienti

La chat live è disponibile 24h/7g. Puoi anche inviare messaggi di supporto ogni volta che lo desideri. Dal momento che Flywheel supporta solo siti Web WordPress, puoi aspettarti che il team di supporto sappia come muoversi su WordPress.

Tempo di attività e tempi di risposta

Il tempo di attività di Flywheel finora è stato perfetto. Anche il tempo di risposta è ottimo. I tempi nell’ordine di 900 ms sono più che sufficienti per garantire ai tuoi visitatori una buona esperienza di navigazione nel sito.

Tempi di caricamento

Posizione del server: New York City
Flywheel ti offre più posizioni server tra cui scegliere: New York, San Francisco, Toronto (Canada), Londra (Regno Unito), Francoforte (Germania), Amsterdam (Paesi Bassi) e Singapore.

Idealmente, scegli quello vicino al tuo pubblico di destinazione. I tempi di caricamento sono stati eccellenti (tranne che in Australia) – qualsiasi cosa sotto o intorno al tempo di 1 secondo è eccezionale.

Posizione della macchina di prova: Ashburn, USA.

I numeri che Flywheel è riuscito a segnare qui sono sopra impressionanti. Sono davvero eccezionali, in realtà! I tempi di risposta minimo e massimo sono compresi nell’intervallo inferiore a 10 ms, che è il miglior risultato dell’intero confronto.

3. Bluehost (www.Bluehost.com)

Hosting WordPress più conveniente ($ 2,95 / mese)

Abbiamo scelto il pacchetto base da esaminare. Come puoi vedere, un’opzione di hosting WordPress molto economica, un piano di hosting WordPress condiviso, per l’esattezza.

Una cosa da notare è che Bluehost è l’unica alternativa nell’elenco che non offre un pacchetto mensile. Gli impegni di dodici mesi sono il minimo, sebbene ciò sia in qualche modo compensato da una forte politica di garanzia di rimborso che ho personalmente usato senza problemi.

Installazione di WordPress

Oltre alle opzioni standard esistenti, le installazioni di WordPress di Bluehost sono gestite da un servizio chiamato MojoMarketplace.

L’interfaccia MojoMarketplace per l’installazione di WordPress lascia molto a desiderare. Capita di installare troppe cose accidentalmente e il feedback complessivo su ciò che stava accadendo in un dato momento era incoerente e confuso.

Questo di certo non è un punto a loro favore, ma anzi penalizza un po’ nel processo di scelta e definizione del migliore hosting per WordPress da usare per il tuo sito internet.

Servizio Clienti

Il servizio di assistenza via chat è stato rapido e intuitivo e ci ha aiutato a risolvere i problemi iniziali di installazione di WordPress e impostare un URL temporaneo per visualizzare il nostro sito.

Tempo di attività e tempi di risposta

Bluehost offre tempi di attività quasi perfetti e senza problemi. Per quanto riguarda i tempi di risposta, Bluehost è stato poco performante ultimamente. I tempi medi di risposta sono rimasti attorno al tempo di un secondo.

Tempi di caricamento (media di sei mesi)

Posizione del server: Utah
I tempi di caricamento segnalati tramite Pingdom erano ampiamente accettabili, ma hanno mostrato il tipo di variabilità dato spesso in un ambiente di hosting condiviso.

Test di impatto

Posizione del server: Utah
Posizione della macchina di prova: Palo Alto
La variabilità suggerita dai nostri test Pingdom iniziali sembrava essere confermata qui con picchi occasionali di oltre quattro secondi all’aumentare del carico. Risultati lontani da ciò che ci aspetteremmo da un’azienda che aspira a offrire il miglior hosting per WordPress.

Reputazione online

-Affidabilità Bluehost classificata 3.4 / 5 dagli utenti.
-Il 23,7% dei clienti di Bluehost è composto da principianti del web hosting.
-Bluehost è la prima piattaforma di hosting mai raccomandata da WordPress.org.

4. Kinsta (www.Kinsta.com)

Le migliori prestazioni tra gli hosting gestiti ($ 30 / mese)

Kinsta è un fornitore di hosting unico per WordPress che si concentra principalmente su configurazioni di hosting gestito ottimizzato. Tuttavia, essendo “unico” non significa che non può gestire un buon carico di attività.

In effetti, Kinsta ha tutto il potere della Google Cloud Platform dietro di essa. Prendono l’infrastruttura di Google e la rendono più accessibile e più facile da usare. Kinsta non usa la tradizionale interfaccia utente di cPanel, ma offre agli utenti un pannello personalizzato che mette a fuoco ciò che è importante nascondendo tutto il resto. Il fatto che questo host sia “gestito” significa che è Kinsta a gestire tutte le attività relative alla gestione dei server per te.

Installazione di WordPress

Mentre configuri il tuo account, puoi dire a Kinsta di installare WordPress per te. Tutto quello che devi fare è selezionare una casella e tutto il duro lavoro verrà fatto al tuo posto. Sicuramente questa è una ottima alternativa per tutti quelli che non hanno molta praticità con l’utilizzo di WordPress e sono alla ricerca di soluzioni semplici.

Servizio Clienti

Kinsta offre supporto chat e messaggi 24h/7g. I consulenti conoscono WordPress e possono aiutarti con qualsiasi cosa tu possa avere difficoltà. Inoltre, il fatto che non sia necessario gestire cPanel ridurrà anche il numero di volte in cui è necessario contattare l’assistenza.

Tempo di attività e tempi di risposta

Il tempo di attività di Kinsta è a dir poco eccezionale. Non ci sono problemi e i numeri parlano da soli.
I tempi di risposta sono forse ancora più impressionanti. La media di 180 ms in un periodo di tre mesi non è qualcosa che vedi ogni giorno con altri host.

Tempi di caricamento (media di sei mesi)

Posizione del server: Carolina del Sud
I tempi di caricamento sono accettabili ovunque, intorno al tempo di 1 secondo, ad eccezione dei collegamenti dall’Australia.

Test di impatto

Posizione del server: Carolina del Sud
Posizione della macchina di prova: Ashburn
I tempi di risposta sono molto impressionanti, ma ciò è (almeno in parte) dovuto alla vicinanza dei server di connessione.

Reputazione online

-Valutato complessivamente 4.8 / 5 dai nostri intervistati.
-Valutato 4.3 / 5 per “rapporto qualità-prezzo” dai nostri intervistati.
-Voto 4.8 / 5 per “Ottimizzazione di WordPress” dai nostri intervistati.

5. WPEngine (www.WPEngine.com)

Hosting gestito più popolare ($ 23,33 / mese)

Il piano che abbiamo testato qui si chiama Personal, ed è il piano entry-level di WP Engine. In esso, è incluso: 1 installazione di WordPress e può gestire fino a 25.000 visite al mese, quindi probabilmente più che sufficienti per la maggior parte dei nuovi siti Web.

Installazione di WordPress

L’intero processo di registrazione con WP Engine è molto semplice, e lo sto citando solo perché l’installazione di WordPress è parte integrante della registrazione iniziale. In altre parole, non è necessario eseguire alcuna installazione di WordPress da soli, il team di WP Engine si occupa di questo per te.
Alla fine dell’iscrizione, ricevi semplicemente un’email con tutte le credenziali di accesso e i dati importanti relativi al tuo nuovo sito

Servizio Clienti

WP Engine offre alcune fantastiche opzioni di supporto – tramite helpdesk e chat, oltre che al telefono.
Complessivamente, gli utenti segnalano un’ottima qualità del supporto di WP Engine, attualmente valutato 4,5 / 5 dai nostri intervistati. E possiamo solo confermarlo, poiché la rapida interazione che abbiamo avuto con il team di supporto non è stata altro che positiva (ci ha aiutato a far funzionare il sito di test dopo aver risolto un problema di fatturazione).

Tempo di attività e tempi di risposta

WP Engine ha un record di attività quasi perfetto, senza sorprese. La cosa veramente impressionante, tuttavia, è il loro tempo di risposta medio. Negli ultimi tre mesi, è a 180 ms.

Tempi di caricamento (media di sei mesi)

Posizione del server: Michigan
WP Engine mostra prestazioni costanti quando si accede al sito da tutto il mondo, con solo lievi differenze geografiche.

Test di impatto

Posizione del server: Michigan
Posizione della macchina di prova: Portland
Prestazioni incredibilmente buone. Il numero di connessioni simultanee ha avuto un impatto limitato sui risultati e i tempi parlano da soli.

Reputazione online

-4.7 / 5: è così che gli utenti valutano il livello di ottimizzazione di WordPress di WP Engine.
-Il 92% degli utenti afferma che estenderà il proprio abbonamento di hosting Web WordPress con WP Engine.
-Affidabilità di WP Engine classificata 4.5 / 5 dagli utenti (il primo posto tra le migliori aziende di hosting WordPress ).

6. DreamHost (www.DreamHost.com)

Hosting supportato da WordPress ($ 2,59 / mese)

Abbiamo scelto il pacchetto standard di hosting condiviso con DreamHost per questa valutazione sul migliore hosting per WordPress, che era la più costosa delle offerte di base che abbiamo testato. Tuttavia, questo è un hosting per WordPress molto popolare tra quelli sul mercato.

La registrazione complessiva dell’account con questo provider di hosting WordPress condiviso è stata semplice, e non vedevo l’ora di vedere come si sarebbero comportati i tanto promossi server SSD di DreamHost.

Installazione di WordPress

Le opzioni di installazione con un clic funzionavano direttamente dal gate e l’interfaccia era generalmente semplice da utilizzare.

Servizio Clienti

Avevamo bisogno di aiuto per configurare un URL temporaneo come sottodominio sul dominio principale di Dreamhost. L’assistenza clienti era facilmente raggiungibile tramite chat e in grado di aiutarci a risolvere rapidamente il problema.

Tempo di attività e tempi di risposta

Le metriche di attività di DreamHost sono state tutt’altro che perfette ultimamente. Il loro server presenta alcune lacune di indisponibilità. Anche i tempi di risposta sono abbastanza buoni. La media attuale è di 930 ms.

Tempi di caricamento (media di sei mesi)

Posizione del server: Los Angeles
I tempi di caricamento di DreamHost erano incredibilmente stabili in tutte le località e hanno raggiunto un vantaggio iniziale in termini di tempi di risposta negli Stati Uniti.

Test di impatto (più richieste al sito)

Posizione del server: Los Angeles
Posizione della macchina di prova: Palo Alto
DreamHost è rimasto straordinariamente solido durante tutto il nostro test con solo una piccola gamma di variabilità, ma c’erano poche prove del miglioramento delle prestazioni promesso dal SSD.

Reputazione online

-DreamHost è stato valutato 4.3 / 5 dagli utenti nel nostro sondaggio di hosting.
-DreamHost è stato valutato valutato 4.4 / 5 dagli utenti che lo utilizzano per il business
-La facilità d’uso di DreamHost è stata classificata 4.2 / 5.

7. A2Hosting (www.A2Hosting.com)

Prestazioni eccezionali quando si cerca il migliore hosting per WordPress ($ 3,92 / mese)

A2 Hosting è un player relativamente nuovo. Di recente l’azienda si è guadagnata un nome nello spazio WordPress grazie ai prezzi convenienti e alle ottime prestazioni (rispetto ad altri host con prezzi simili).

L’azienda ha più di 10 anni di esperienza nel mondo dell’hosting e sembra sapere bene come fornire un prodotto di alta qualità. La loro offerta di web hosting WordPress si basa su un paio di principi: essere disponibile con gli sviluppatori, offrire alta sicurezza, buone prestazioni e un ambiente ottimizzato per WordPress.

Installazione di WordPress

Tutti gli account di hosting WordPress con hosting A2 vengono forniti con WordPress preinstallato. Puoi anche installare nuove opzioni di WordPress tramite il programma di installazione con Softaculous.

Servizio Clienti

A2 Hosting è disponibile con “24h/7g 365 Guru Crew Support”. Sostengono di scegliere manualmente il loro team di supporto e di lavorare solo con i tecnici più competenti.

Quando si contatta l’assistenza, è possibile utilizzare la chat dal vivo, l’e-mail o anche il telefono. I consulenti non deludono quando si tratta delle conoscenze di base di WordPress e, in base al nostro rapido test, sono pronti a consigliare alcune soluzioni anche se la domanda che hai posto non è interamente relativa all’hosting.

Tempo di attività e tempi di risposta

L’hosting A2 non è eccezionale quando si tratta di attività. Ci sono alcuni interruzioni dappertutto.

Anche il tempo di risposta avrebbe potuto essere migliore, con la media degli ultimi tre mesi a 1,4 secondi. Il dettaglio strano è che il tempo di risposta è stato in continuo aumento.

Tempi di caricamento (media di sei mesi)

Posizione del server: Michigan
A2 Hosting ti offre tre principali posizioni server tra cui scegliere: Michigan, Amsterdam e Singapore. I tempi di caricamento sono buoni, ma potrebbero essere migliori. Per migliorare le prestazioni, A2 ti consente di integrare il tuo server con CloudFlare Free CDN.

Test di impatto (più richieste al sito)

Posizione del server: Michigan
Posizione della macchina di prova: Ashburn, USA.
La capacità di A2 Hosting di resistere al carico è piuttosto buona e sicuramente lo colloca tra le migliori piattaforme di hosting WordPress in questo segmento. I risultati peggiorano quando aumenta il carico che mettiamo sul server.

8. InMotion Hosting (www.InMotionHosting.com)

Ideale per più siti ($ 3,99 / mese)

InMotion offre molte opzioni di hosting, ma volevamo esaminare quelle ottimizzate appositamente per WordPress, quindi siamo andati nella sezione “Hosting di WordPress” e abbiamo selezionato il piano chiamato Launch. Questo è il più conveniente.
Il bello è che ottieni spazio su disco SSD senza costi aggiuntivi (gli SSD sono noti per le loro prestazioni superiori rispetto alle altre tecnologie del disco rigido). Inoltre, è possibile avere 2 siti Web su questo piano e ottenere un certificato SSL gratuito.

Installazione di WordPress

Un’altra sorpresa di InMotion è che WordPress è preinstallato come parte del pacchetto di hosting WP. Tutto quello che devi fare è spuntare la casella di controllo corretta durante la procedura di pagamento. In altre parole, in realtà non è necessario gestire l’installazione di WordPress da soli, tutto viene eseguito automaticamente.

Inoltre, durante l’installazione, puoi selezionare la tua “zona di velocità massima” preferita. Ci sono due impostazioni: est e ovest. A seconda di quale scegli, il sito sarà più veloce in alcune parti del globo rispetto alle altre.

Al termine, otterrai i dettagli di accesso alla tua nuova dashboard di WordPress, che è tutto ciò di cui hai bisogno.

Servizio Clienti

Subito dopo esserti registrato, ti renderai conto che InMotion ha molto da offrire in termini di supporto e aiuto per il lancio del tuo sito web. Ci sono decine di diverse guide ed esercitazioni su vari argomenti relativi all’hosting. C’è anche un canale di tutoraggio separato tutto dedicato a WordPress.

Ma non è tutto, la chat di supporto è disponibile 24h/7g. Lo abbiamo testato ponendo alcune domande relative al dominio e relative all’URL temporaneo del sito. L’interlocutore è stata in grado di risolvere al primo tentativo.

Tempo di attività e tempi di risposta

I record di attività con InMotion Hosting possono essere un po ‘complicati di tanto in tanto, anche se non troppo spesso.
Quando si tratta dei tempi di risposta medi, è tutto perfetto. La media dei tre mesi è di 150 ms, il che è un risultato davvero impressionante!

Tempi di caricamento (media di sei mesi)

Posizione del server: Los Angeles, CA.
InMotion mostra buone prestazioni vicino alla sede principale e anche risultati ragionevolmente buoni per Europa e Australia. Questo non è l’host WordPress più veloce in questo elenco, ma sicuramente nulla che chiameremmo inappropriato.

Test di impatto (più richieste al sito)

Posizione del server: Los Angeles, CA.
Posizione della macchina di prova: Portland, OR

Le prestazioni di InMotion sono molto buone nella fascia media di carico, ma all’inizio ci sono alcuni intoppi (quando ci sono 6 utenti attivi) e alla fine (con 24 utenti). Per la maggior parte, le prestazioni rimangono costanti. Nel complesso, più che sufficiente per l’utilizzo normale e il carico del server.

9. HostGator (www.HostGator.com)

Uno degli host mainstream più popolari ($ 5,95 / mese)

Questo è sicuramente uno degli Hosting più conosciuti ed è proprio per questo che è obbligatorio prenderlo in considerazione quando si è alla ricerca del migliore hosting per WordPress.

Abbiamo scelto il pacchetto Starter.

La registrazione con HostGator è stata semplice e presto siamo entrati in una configurazione cPanel piuttosto tradizionale sul backend senza incidenti.

Installazione di WordPress

L’installazione è stata semplice utilizzando il programma di installazione cPanel WordPress integrato. Ci siamo ritrovati a dover aggiornare i temi dopo l’installazione, ma era solo questione di pochi clic.

Servizio Clienti

Ancora una volta, abbiamo contattato l’assistenza clienti per assistenza nella configurazione di un URL temporaneo. Qui abbiamo riscontrato il nostro primo piccolo inconveniente con un tempo di attesa di otto minuti in chat. Non sono stati altrettanto rapidi a indicarci la giusta direzione come i precedenti fornitori, ma alla fine ci siamo riusciti.

Tempo di attività e tempi di risposta

HostGator è una delle pochissime aziende in questo elenco che sono riuscite a ottenere un record di attività perfetto. Nessun problema per un periodo di tre mesi.

Per quanto riguarda i tempi di risposta, sono stabili, ma potrebbero essere leggermente migliori. Attualmente, la media dei tre mesi è di 680 ms.

Tempi di caricamento (media di sei mesi)

Posizione del server: Provo, Utah
I tempi di caricamento sono uguali quasi ovunque. Ci sono alcuni buoni risultati , ma puoi imbatterti in un intoppo abbastanza frequentemente. Sicuramente non l’host con le migliori prestazioni in questo elenco

Test di impatto (più richieste al sito)

Posizione del server: Provo, Utah
Posizione della macchina di prova: Palo Alto
C’è un po ‘di problemi in termini di tempi di impatto del carico, ma nel complesso, i risultati sono buoni. I test da server in altre aree geografiche sono stati più lenti ma la coerenza è rimasta buona.

Reputazione online

-HostGator è stato valutato 3.9 / 5 dagli utenti quando gli è stato chiesto un giudizio in base al costo
-HostGator valutato 4.1 / 5 per affidabilità.
-Il 74% degli utenti estenderà il proprio abbonamento di hosting quando dovrà rinnovare

10. GoDaddy (www.GoDaddy.com)

La più grande fetta di mercato per l’hosting ($ 4,90 / mese)

Quando si ha la necessità di realizzare un Blog WordPress e quindi la prima cosa che ti chiedi è quale possa essere il migliore hosting per WordPress, certamente ti sarai imbattuto almeno una volta in GoDaddy.

Noi per fare questa nostra analisi abbiamo deciso di partire con il pacchetto base.

Nonostante la loro reputazione di interfaccia utente inferiore a quella di altri host importanti, la registrazione a GoDaddy è avvenuta senza problemi.

Questa facilità è continuata nel backend, che era una versione moderna di cPanel e intuitivamente strutturata, la più semplice da utilizzare fino ad ora.

Installazione di WordPress

L’installazione di WordPress è stata un gioco da ragazzi con il programma di installazione integrato.

Servizio Clienti

GoDaddy era l’unico fornitore del nostro elenco a non supportare la fornitura di URL temporanei, quindi siamo stati costretti a impostare un sottodominio standard.

Il nostro tentativo iniziale di contattare l’assistenza tramite chat non è stata molto appagante, con tempi di attesa di oltre 40 minuti, quindi abbiamo usato i telefoni.

Il supporto in questo caso è stato eccezionale. Estremamente amichevoli e professionali, ci hanno parlato delle opzioni del sottodominio e ci hanno aiutato ad apportare modifiche sull’account stesso.

Ciò è si verificato anche in seguito con i messaggi di supporto alla chat,necessari per eliminare alcuni piccoli errori DNS emersi.

Tempo di attività e tempi di risposta

Il tempo di attività di GoDaddy ha i suoi problemi di tanto in tanto, anche se niente di esagerato. Il tuo sito darà prestazioni abbastanza buone tutto l’anno, soprattutto per il prezzo che si sta pagando.

Per quanto riguarda i tempi di risposta, ultimamente non sono eccezionali. Il tempo medio di risposta per un periodo di tre mesi è di 9 secondi. Certo, erano migliori un paio di mesi fa.

Tempi di caricamento (media di sei mesi)

Posizione del server: Arizona
GoDaddy ha impressionato subito con tempi di caricamento costantemente elevati negli Stati Uniti e in Europa.

Test di impatto (più richieste al sito)

Posizione del server: Arizona
Posizione della macchina di prova: Palo Alto

Come con HostGator, GoDaddy è sceso sotto un secondo di tempo e vi è rimasto. Le loro prestazioni in altri test non sono state altrettanto coerenti, ma i numeri pubblicati qui sono impressionanti.

Reputazione online

-GoDaddy è la più grande società di hosting in questo elenco.
-È probabile che il 78% dei clienti GoDaddy estenda il proprio abbonamento di hosting.
-L’affidabilità di GoDaddy è stata valutata 3,8 / 5.

11. GreenGeeks (www.GreenGeeks.com)

Il miglior hosting per WordPress ecologico ($ 3,95 / mese)

GreenGeeks è un’alternativa interessante per quelli di noi che si considerano attenti all’ambiente. La piattaforma è stata costruita tenendo presente il principio del “massimo utilizzo”, il che significa che l’architettura non consente di sprecare risorse.

Inoltre, la società sostiene che per ogni amperaggio che prelevano dalla rete, reinvestono tre volte di più sotto forma di energia rinnovabile tramite la Bonneville Environmental Foundation.

Per quanto riguarda WordPress, GreenGeeks offre piani specifici per WordPress a prezzi convenienti e con molte funzionalità.
Tutti i loro server offrono tempi di caricamento migliori; c’è una tecnologia di memorizzazione nella cache personalizzata, ottieni un certificato SSL gratuito da usare e puoi integrare la tua configurazione con Cloudflare .

Come bonus aggiuntivo ottieni anche un nome di dominio gratuito per un anno con la tua configurazione.

Installazione di WordPress

GreenGeeks ti offre utili installazioni di WordPress con 1 clic, quindi non c’è molto che devi fare.
Oltre a ciò, ricevi anche aggiornamenti automatici, che dovrebbero rendere la gestione del sito su base continuativa più semplice.

Durante la configurazione del tuo account, puoi anche scegliere tra i data center di Phoenix, Chicago, Toronto, Montreal e Amsterdam.

Servizio Clienti

Con GreenGeeks puoi utilizzare tre principali canali di supporto: e-mail, telefono e chat. Probabilmente l’opzione migliore delle tre è la live chat – disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L’assistenza telefonica è disponibile durante l’orario di lavoro.
GreenGeeks ti dà anche accesso a una base di conoscenza e una serie di tutorial sul loro sito web.

Tempo di attività e tempi di risposta

GreenGeeks offre un buon tempo di attività, con solo brevi periodi di indisponibilità. Nel complesso, molto soddisfacente.
Per quanto riguarda i tempi di risposta, negli ultimi mesi si è registrato un leggero aumento, che ha portato la media a tre mesi al livello di 1,2 secondi.

Tempi di caricamento (media di sei mesi)

Posizione del server: Amsterdam
Poiché la posizione del server si trova nell’UE, è possibile aspettarsi che i tempi di caricamento siano positivi per il mercato europeo. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, anche i tempi di caricamento sono molto soddisfacenti, senza troppi ritardi. L’Australia è un po ‘poco performante.

Test di impatto (più richieste al sito)

Posizione del server: Ashburn, USA
Posizione della macchina di prova: Ashburn, USA
Questi risultati sono leggermente incoerenti e tendono a salire e scendere casualmente con l’aumentare del numero di utenti simultanei. Tuttavia, il numero non raggiunge ancora un livello di rottura, quindi sono ancora accettabili.

Migliore hosting per WordPress: il verdetto finale

Quindi chi vince la battaglia per diventare il miglior hosting per WordPress ?

Riflettendoci, non Bluehost sulla base di un’interfaccia di backend ingombrante, strumenti di installazione di WordPress relativamente poveri, prestazioni leggermente irregolari e requisiti di contratto a lungo termine poco flessibili.

DreamHost, sebbene più che rispettabile in tutta la sua offerta di servizi e prestazioni, non ha fatto abbastanza per giustificare il differenziale di prezzo nella loro offerta.

Sia HostGator che GoDaddy avevano punti più e meno leggermente diversi, ma nessuno alla fine era abbastanza convincente da scegliere un chiaro vincitore.

Siamo rimasti colpiti dal prezzo, dal processo di installazione, dal back-end e dalle prestazioni.

Dal lato dell’hosting gestito, WP Engine ha dimostrato di offrire prestazioni davvero buone e dovrebbe essere più che sufficiente per gestire qualsiasi sito WordPress nuovo o in crescita.

Per sottolineare che tutti i seguenti elementi devono essere considerati il miglior servizio di hosting per WordPress – distribuiremo le medaglie di conseguenza:

1° ==> SiteGround
2° ==> Flywheel
3° ==> Bluehost

Vorremmo sottolineare che nessuno dei provider di hosting WordPress non ha superato il test. Lo standard generale è stato piacevolmente elevato. Inoltre, tutti i provider offrono anche una gamma completa di opzioni di hosting più avanzate se si inizia a superare i pacchetti entry-level.

La nostra speranza è che le informazioni sopra ti aiuteranno a fare due cose:

• fornire un quadro per distinguere tra fornitori di alto profilo e non
• usare le loro offerte complessive come un punto di riferimento ragionevole se stai confrontando con altri servizi di hosting sul mercato.

Mi piacerebbe saperne di più sulla tua esperienza nella ricerca del miglior hosting per WordPress, quindi per qualsiasi dubbio o informazione scrivi nei commenti o contattami.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here