Lavorare da casa: 30 e più idee per lavorare in proprio e fare soldi

0
749
lavorare da casa

Sommario

Lavorare da casa: chi non lo ha sognato almeno una volta di riuscire a farlo?

Tutti possono raggiungere questo sogno, cominciando a organizzare una realtà diversa che può portarti al un’indipendenza economica oltre che privata.

Lavorare da Casa: perché conviene davvero farlo?

lavorare da casaChi è ancora legato al modo tradizionale di lavorare, al mondo che si esaurisce dietro una scrivania in un ufficio, ti dirà che lavorare da casa è la scusa migliore per non lavorare affatto, per trascorrere tutto il giorno a non fare nulla, per evitare il contatto con il mondo esterno.

Chi  pensa così, non ha capito davvero nulla di tutto quello che è il mondo del business online.

Pensaci un attimo: qual è il prezzo da pagare per un lavoro tradizionale, in un ufficio, o comunque in un altro luogo fisico?

Facciamo un breve elenco:

  • Tempo da perdere in auto o sui mezzi pubblici;
  • Comportamento da tenere in linea con il posto di lavoro;
  • Addirittura abbigliamento consono al posto di lavoro;
  • Riunioni, meeting per lo più noiosi;
  • Sottostare a indicazioni e/o ordini di terze persone;
  • Introiti che quasi mai hanno una prospettiva di miglioramento;
  • Orari che non ti permettono di vivere la tua vita come vorresti, con chi vorresti, quando vorresti;
  • Per chi ha dei figli, scarso tempo da potergli dedicare e soprattutto la qualità del tempo che gli dedichi è davvero bassa.

Ovviamente non tutti i lavori si possono fare da casa, ma per alcuni di essi potrebbe essere l’opzione migliore che ti possa capitare. Alcuni di questi li troverai in questo articolo, e potrebbero significare per te la svolta di una vita.

Lavorare a casa: vediamo gli svantaggi

Come tutte le cose, anche lavorare a casa a i suoi svantaggi:

  1. nessuna interazione con il mondo esterno;
  2. nessun confronto umano con colleghi e altre persone, che porta ad un senso di solitudine piuttosto diffusa;
  3. non sentirsi un vero e proprio lavoratore;
  4. rischio che il proprio lavoro venga considerato meno “lavoro” di altri tradizionali;
  5. motivi maggiori di distrazione e minor concentrazione;
  6. sempre lo stesso ambiente sia domestico che lavorativo;
  7. la sensazione che non si è mai in ferie;
  8. il non riuscire a lasciare fuori le esigenze familiari nelle ore di lavoro.

Questi sono i motivi per cui potrebbe non essere idoneo un lavoro da casa. Inoltre è comprovato che spesso la stessa famiglia non considera un vero e proprio lavoro quello che fai seduto al tavolo di cucina o sul divano di casa.

Si tende sempre a sminuire questo tipo di lavoro e questo non fa bene all'autostima di chi lo pratica, e neppure alla serenità della famiglia stessa.

Come se chi lavora da casa non possa essere in alcun modo un professionista pari a chi si reca ogni giorno in ufficio.

Lavoro da casa: le nuove inserzioni

Sempre più spesso tra le inserzioni di ricerca di lavoro si trova la frase “cerco lavoro da casa”. Non è una semplice moda, ma uno stile di vita che sta cambiando.

Il mondo del lavoro è in continuo movimento e così anche il costo della vita. Chi ha sulle proprie spalle la conduzione di una famiglia e di una casa, avrebbe la necessità di cercare chi la/lo sostituisca. Questo significherebbe che l'eventuale stipendio percepito per un lavoro in ufficio, se ne andrebbe per la suddetta spesa.

Allora “quid valet?”

A che serve LAVORARE DA CASA?

Ed ecco il perché delle innumerevoli richieste di lavoro da fare a casa: si ammortizzano le spese, non si toglie tempo alla famiglia e si guadagna un introito suppletivo.

Certo non sempre si riesce a trovare un lavoro da casa serio, un'azienda che paga regolarmente, e le truffe sono sempre in agguato.

Voglio darti qualche dritta per non incappare in brutte esperienze e lavorare da casa in modo sicuro.

Lavorare da casa: ecco come evitare le truffe online

Nella ricerca spasmodica di un lavoro da fare a casa ci si può imbattere con facilità in vere e proprie truffe, ordite da gente senza scrupoli che approfitta dello stato di bisogno delle persone che sempre più spesso cercano anche online con il termine “lavorare da casa”.

Ma con alcuni accorgimenti è possibile evitare di incappare in questi delinquenti online.

Ecco 6 Consigli per lavorare da casa senza essere truffati

E' proprio per questo che ti voglio dare questi 6 suggerimento che ti permetteranno di evitare le solite truffe che si trovano online quando si è alla ricerca di un lavoro serio da fare a casa:

  1. Un'azienda seria che cerca dei lavoratori in remoto non si affida a siti sconosciuti “ad hoc”, per cercare personale. Soprattutto non condisce le sue inserzioni con frasi ad effetto. Tieni a mente che spesso questi siti non hanno una ragione sociale, una partita IVA, un contatto cui rivolgersi.  Inoltre ricorda che un'azienda seria rende pubbliche le proprie informazioni ufficiali: ragione sociale, partita IVA, sede legale, numeri di contatto. Dove non trovi queste informazioni, stai alla larga. Puoi anche andare su Google e inserire il nome dell'azienda aggiungendo la parola truffa: se ha già imbrogliato qualcun altro potresti trovare qualche commento in rete;
  2. Stai lontano se ti chiedono dei soldi. Sia per il rimborso spese, sia per acquistare materiale, sia per un motivo qualunque, ricordati sempre che non devi pagare per lavorare. Il datore di lavoro paga il lavorante e non viceversa. Anche la richiesta di pochi spiccioli è sintomo che non è un lavoro che stanno per offrirti.
  3. Non dare mai informazioni personali. Se ti chiedono informazioni private con la scusa di richiamarti, evita di rispondere perché stai probabilmente per infilarti in una spirale di annunci, richieste di vendita, ma sicuramente non in un lavoro vero e proprio.
  4. Se l'azienda è seria, ti darà immediatamente tutte le informazioni che ti servono. Non prenderà tempo con frasi del tipo “poi ti spiego”. No. Non poi, adesso: tipologia di lavoro, competenze richieste, pagamento e metodo di pagamento. Diffida sempre di chi promette di farti ricco con poco lavoro, poco impegno. Nessuna azienda degna di questo nome ti dirà mai una cosa del genere.
  5. Il percorso formativo che eventualmente precede il lavoro è a carico dell'azienda. Non farti incastrare con la promessa che è solo un anticipo, una specie di cauzione. Cauzione per cosa? sono le aziende che formano i loro lavoratori, non chiedono denaro a questi.
  6. In genere se si risponde ad un'inserzione seria, la prima cosa che viene chiesto è un curriculum, una prova delle passate esperienze nel campo. Nella maggior parte dei casi sarà la stessa azienda a proporre un contatto telefonico. Chi dice di volerti dare un lavoro senza neppure sapere che cosa sai fare e che cosa hai fatto in passato, non sta parlando seriamente. Nasconde sicuramente un fine poco pulito.

Visto che ne ho ampiamente parlato nel mio Blog ti consiglio anche di leggere i seguenti articoli che di certo ti potranno aiutare ad avere un quadro completo in materia:

Lavori da fare a casa: 30 buone idee da cui partire

Ti ho dato alcuni consigli per evitare le truffe sul lavoro da casa, ma esiste anche un'altra soluzione per lavorare da casa propria senza doversi preoccupare di annunci truffaldini.

Nell’articolo che ti propongo oggi, ti indicherò tantissime idee da cui prendere spunto per la tua carriera, che potrai far crescere e gestire da casa comodamente, non togliendo tempo a te, alla famiglia e alle tue passioni. Il tutto con un ritorno economico che non ti farà rimpiangere un ufficio e una scrivania.

Mi rendo conto che all’inizio ti sembrerà utopistico, un sogno, ma alla fine di questo articolo avrai un bagaglio di idee e anche di conoscenze che ti consentiranno di fare i primi passi verso la tua libertà.

1. Lavoro da casa: trasforma il tuo attuale lavoro

Non hai voglia di ricominciare tutto da capo?  Vuoi semplicemente cambiare qualcosa nella tua vita ma il tuo lavoro ti piace? Considera la possibilità di trasformare il tuo attuale lavoro in un lavoro da casa.

Sono molti i lavori nelle categorie dei servizi che possono essere svolti da casa, senza che questo comporti complicazioni.

Se poi già ti servi di software che funzionano in cloud e non hai la necessità di incontrare spesso i clienti, allora la differenza sarà veramente minima. Non c’è ragione perché tu non debba spostare il lavoro nel comfort di casa.

Se il tuo lavoro è, invece, presso aziende tradizionali, puoi sempre parlare con i tuoi datori di lavoro, affinché una parte di quel lavoro tu lo possa svolgere da remoto.

Negli  USA è una soluzione che ha preso piede da molto tempo. Nel nostro Paese, invece, l’attaccamento all’ufficio è ancora prevalente.

2. Come lavorare da casa: valuta una soluzione ibrida

In accordo con i tuoi datori di lavoro, potresti optare per una soluzione ibrida: presenza in ufficio in alcuni giorni (magari per riunioni o incontri con clienti) e lavoro da remoto nei restanti giorni. Sarebbe un modo per cominciare a gestire in autonomia il tuo lavoro

3. Cercare lavoro da casa: inizia a scrivere contenuti

Hai sempre avuta la passione della scrittura e sei anche abbastanza bravo? E’ il momento buono per proporti sul mercato come scrittore di contenuti. Il mercato è alla ricerca di bravi copywriter che possano produrre contenuti di qualità, ben organizzati, accattivanti ed originali.

Ovviamente non troverai molte aziende che ti possano offrire un lavoro continuativo, ma se sei bravo, puoi farti “un nome” e ottenere così un buon flusso di lavoro costante nel tempo con più aziende.

L’inizio potrebbe non essere semplice, ma in rete vi sono molte agenzie che si occupano della gestione di contenuti per aziende. Inoltre forum specializzati, pagine Facebook  dove reperire nuovi clienti ve ne sono tantissime su Internet.

E’ un settore che viene remunerato bene, anche se la gavetta iniziale può non essere brevissima: devi farti conoscere per ottenere incarichi interessanti economicamente.

4. Lavora come correttore/revisore di produzioni altrui

Sei bravo a correggere e revisionare testi? Allora potresti diventare correttore di bozze, generico o, se hai una specializzazione, dedicato.

Se invece il tuo campo di interesse è quello contabile, puoi cerare lavoro per revisionare  contabilità altrui. Se la documentazione è digitale, allora puoi riceverla e inviarla tramite email o in cloud, e lavorare comodamente da casa.

Ovviamente non ti puoi aspettare fin da subito degli introiti alti: i primi guadagni saranno bassi, ma il lavoro ti servirà per farti conoscere e in seguito guadagnerai bene.

5. Lavora da casa e guadagna con i giochi

Sei un nerd? Non riesci proprio a stare lontano da consolle e da giochi? Magari a casa è una lotta continua perché non fai altro?

Allora pensa magari di trasformare questa tua passione in un guadagno.

E’ possibile guadagnare giocando, redigendo guide sui tuoi giochi preferiti, facendo video su YouTube o Twitch, promuovendo i giochi che preferisci. Se fatto bene questa può diventare un’ottima fonte di guadagno.  In Italia è un segmento di mercato ancora inesplorato: è nato da poco per cui hai un mercato pressoché libero davanti.

6. Crea un blog per guadagnare da casa

Hai mai pensato a creare un blog o un sito web? I blog sono cambiati nel tempo, ma certamente non hanno esaurito la loro importanza. Se ben costruiti e gestiti possono ancora essere una buona fonte di entrate.

Creati un seguito, produci contenuti originali e interessanti. Non è solo un passatempo: il blog/sito può diventare una fonte di guadagno passivo, un’entrata che può diventare anche molto importante se aumenti i tuoi utenti.

La cosa migliore per te sarebbe occuparti di un settore ben determinato, di nicchia, in cui tu abbia delle competenze: è molto più facile così attirare un pubblico interessato.

7. Scrivi ebook

Hai sempre pensato che ti sarebbe piaciuto scrivere un libro. Forse è il momento buono per farlo. I tempi sono cambiati, è la scrittura di un libro si può organizzare anche in casa. Software idonei ve ne sono tanti in rete, che devi solo decidere e scegliere.

Gli Ebook possono essere venduto in pratica su qualunque Market digitale, come Amazon ad esempio. O i tanti negozi indipendenti che si trovano.

lavorare da casaScrivere ebook è un poco come scrivere articoli, solo che i concetti vanno espressi in maniera più articolata.

Perciò se hai una competenza specifica, se sai fare bene qualcosa, puoi decidere di trasmettere il tuo sapere con libri digitali.

Il bello di questa attività è che non costa nulla e che può generare rendite nel tempo, perché una volta scritto il libro può essere venduto per sempre.

8. Lavorare da casa come opinionista

Oggi vanno di moda. Se proprio non puoi fare a meno di esternare il tuo pensiero su qualunque cosa, potrebbe essere la strada giusta per te.

Ma come si guadagna esprimendo opinioni? Se riesci ad avere un buon pubblico, specie in un settore specifico, allora saranno le aziende a cercarti per la pubblicità sulle tue pagine.

Non ho detto che sia cosa semplice, ma i social media ti potranno dare una mano: Facebook, Twitter, Instagram, insieme alle pagine del tuo blog/sito, possono senza dubbio darti una mano.

9. Diventa un social media marketer

Ti piacciono da impazzire i social? Allora puoi decidere di gestire le pagine social di altre aziende. La gestione di social network può essere fatta dappertutto: da casa, dalla spiaggia, da un bar.

Ti basta avere un computer e una connessione internet e puoi lavorare come se fossi in ufficio.

Attenzione la professione di Social Media Marketing non è però semplice e dovrai avere le competenze idonee per poter avere successo in questo campo.

Questa professione non si esaurisce con il postare sui canali social, ci vuole molto di più. Ma vi sono molti corsi, anche online che ti possono permettere di avere la giusta preparazione.

10. Diventa un consulente SEO

La tua capacità di utilizzare la SEO è veramente eccellente? Allora puoi diventare un consulente. I consulenti SEO sono coloro che attraverso le tecniche della stessa portano i siti nelle prime pagine della ricerca Google.

lavorare da casa come SEO

E’ un campo lavorativo che può essere sfruttato da casa, ma anche in questo caso ci vogliono le competenze.

Non è possibile improvvisarsi consulente SEO solo perché ci si è stancati dell’ufficio. Infatti questo è un vero e proprio lavoro e servono molte competenze che se non hai ancora potrai comunque acquisire con studio e pratica.

Ma anche in questo caso  come per il social media marketing, è possibile acquisire le conoscenze che ci servono (magari prima di lasciare il lavoro!!).

11. Diventa un consulente per la pubblicità online

I consulenti PPC, ovvero coloro che generano e gestiscono le  campagne pay-per-click, sono tra i professionisti più richiesti. Se ti occupi già di questa materia, allora non vi è motivo perché tu non possa optare per il divano di casa tua piuttosto che per una scrivania in un ufficio.

Se hai deciso di specializzarti in questo campo, ma sei un neofita, allora devi pensare ad apprendere tutte le conoscenze che ti servono. La materia non è semplice, ma anche Google offre dei corsi ad hoc. Con certificazione.

12. Lavorare da casa come designer freelance

Sei un designer e sei anche bravo? Hai la capacità di creare una grafica accattivante per ogni tipo di prodotto: dal volantino al sito internet, ai banner pubblicitari?

Sappi che sei dotato di una competenza tra le più richieste dal mercato del lavoro online e che quindi per te iniziare a lavorare da casa potrebbe davvero essere molto più semplice.

Per fare il tuo tipo di lavoro, non hai alcun bisogno di andare in un ufficio: da casa potrai fare benissimo. Certo devi cominciare a cercare dei clienti, ma, come ti ho detto, è un settore molto richiesto, perciò non avrai molte difficoltà.

Se poi eserciti già la tua professione all'interno di un'azienda, puoi sempre cercare di trovare un accordo con il tuo capo per lavorare da casa, in attesa di metterti in proprio.

13. Assistente virtuale: la nuova frontiera

Non hai nessuna delle competenze di cui ho parlato prima? non per questo non puoi lavorare da casa.

Negli USA sta prendendo piede un'attività online molto interessante, in special modo per chi non ha delle competenze specifiche. E' la figura dell'assistente virtuale. Detto così sembra una cosa difficile, e invece no.

L'assistente virtuale  si occupa del lavoro di segreteria come prenotare alberghi, trovare e prenotare voli, organizzare riunioni di lavoro, organizzare eventi, prendendo nota degli impegni e pianificando l'agenda di lavoro.

Un servizio che non ha bisogno di competenze specifiche e che si può fare anche in remoto.  Ovvio che questa tipologia di clientela non la trovi in un piccolo paese, ma ti devi rivolgere ad aziende, professionisti, manager in grandi città.

14. Sei un artista? Vendi la tua arte

Che tu sappia dipingere o creare in qualunque campo, la tua arte può farti guadagnare stando comodamente a casa tua. Puoi organizzarti il tuo piccolo laboratorio a casa, senza investire in locali fuori sede e puoi fare della tua passione il tuo guadagno.

Le tue creazioni possono essere vendute in internet in molti modi.

Vi sono canali specifici, a seconda della materia, vi sono portali internet che ti consentono di vendere direttamente le tue creazioni.

In questo caso, è fondamentale farti conoscere: coloro che navigano in rete devono poter associare le tue creazioni al tuo nome. Crei così un brand riconoscibile e originale che le persone cominceranno a cercare. L'originalità è una delle merci più ricercate online, ricordatelo.

15. Lavora da casa e crea un sito web

lo so lo dicono tutti; ma credimi creare e far funzionare un sito web da monetizzare si può. Non devi per forza essere un blogger, o uno scrittore eccelso. Quello che devi fare è scegliere una nicchia di riferimento dove creare audience.

lavorare da casaSe la scrittura non è proprio il tuo forte, allora puoi cercare di utilizzare media come audio-visivi, animazioni o libri, dischi (il vinile torna di moda!!), i fumetti. Insomma tutti campi dove la scrittura non è in primo piano.

Puoi anche decidere di servirti di quello che la rete stessa mette a disposizione, per creare dei servizi da offrire ai tuoi utenti. Sono tutte idee che possono far crescere il tuo sito e renderlo monetizzabile.

16. Lavorare da casa come coach

La consulenza è cambiata. Ora si fa coaching. E' un'impostazione diversa peer fare consulenza, per approcciarsi ai propri clienti, un modo totalmente nuovo di insegnare.

Il termine non è casuale: ricorda il coach di una squadra sportiva che dirige la vita dei suoi giocatori per raggiungere i migliori risultati possibili.

Non confondere la figura del coach con quella del personal trainer: il secondo è quello che si trova nelle palestre, o anche online, per fini puramente sportivi o atletici; il coach invece guida attraverso una serie di strategie, non solo fisiche, per il raggiungimento dell'obiettivo.

Tant'è che il coach può essere anche un consulente di materia che nulla abbia a che vedere con la forma fisica. Può essere un consulente business, benessere o addirittura un “life coach” .

E' una figura che sta avendo un discreto successo fuori dall'Italia e che qui ora si sta affacciando.

Questo video è molto indicativo dell'importanza di questa figura in America (3,5 milioni di visualizzazioni) e ti consiglio davvero di guardarlo.

Dal dare motivazioni giuste per l'intera vita, alle motivazioni specifiche per un problema determinato, il life coach è una figura che ottiene sempre più apprezzamenti.

Probabilmente dovrai visitare da vicino i tuoi clienti ogni tanto, ma il grosso del lavoro puoi farlo da casa tua.

Proprio per questo mi permetto di consigliarti la lettura di questi miei articoli che approfondiscono la materia e ti potranno dare un'idea più precisa:

  1. Life Coach: che cos’è e cosa fa
  2. Team Coach: chi è e a cosa serve
  3. Business Coach: chi è e che cosa fa
  4. Parent Coach: chi è e a che cosa serve

17. Compravendita di siti web per riuscire a lavorare da casa

Il broker non è solo quello assicurativo. Per quanto riguarda i siti web,  è quella figura che compra siti web in disarmo, li rilancia e li rivende.

E' un'attività che rende benissimo, con grandi guadagni, ma per farla devi avere competenze e strumenti idonei. E' un lavoro da svolgere completamente dal divano di casa con un computer e una connessione internet.

Però, ripeto, le tue conoscenze devono essere molto elevate.

18.Come lavorare in casa se sei un programmatore

Se sei un programmatore quello che certamente non ti serve è un ufficio. Casa tua va più che bene. E' una delle professioni più quotate nel web e più ricercate e che possono essere svolte tranquillamente da casa.

Il lavoro di programmatore è molto remunerativo ed è una professione in continuo sviluppo. Se poi le tue conoscenze non sono complete è possibile reperire in rete tanti siti seri per poterle ulteriormente allargare.

Il mercato non è mai saturo e inoltre puoi gestire tempi e guadagni molto agevolmente. Ovvio che anche per questo lavoro devi prima farti conoscere: i siti che ricercano programmatori freelance sono tanti basta cercare un pò.

19. Un lavoro da casa serio: le traduzioni

Se ha conoscenza di una o più lingue straniere un lavoro da casa serio potrebbe essere quello di dedicarti alle traduzioni. Per quanto vi sia la possibilità che il computer possa tradurre istantaneamente, le richieste di traduzioni tradizionali sono sempre tante.

Non sempre il materiale da tradurre può essere affidato ad un traduttore standard come un computer, e si cerca un professionista tradizionale.

Il lavoro rappresenta un buon affare. Vi sono molti portali in rete per potersi accaparrare nuovi clienti.

Ed è comunque un'attività che puoi fare comodamente stando a casa.

20. Lavorare da casa seriamente: vendere prodotti

Le aziende hanno la necessità di immettere i propri prodotti sul mercato e di farli conoscere. Gli uffici vendita sono uno dei settori più importanti della produzione, ma non devono essere necessariamente fisici

Anzi la nuova tendenza è proprio quella di svincolare le vendite  dal luogo fisico e di affidarle alla rete, alla comunicazione tramite e-mail, telefono, internet.

E' una buona opportunità lavorativa per chi vuole lavorare da casa. Promuovere e vendere prodotti per altre aziende , tramite telefono, email, contatti vari può essere l'inizio di una remunerativa avventura.

21. Agenzia immobiliare online

La compravendita immobiliare è un settore molto redditizio. Una pagina online può essere sufficiente per gestire la tua agenzia. Ovvio che devi avere le giuste competenze per poter fare un buon lavoro.

Il settore è ancora molto fruttuoso e non risente di grossi ristagni. Acquistare e vendere immobili è possibile, a patto di avere le competenze e soprattutto qualcosa da investire, anche se piccole somme. e può essere fatta tranquillamente da casa.

22. Casa troppo grande: affitta ed inizia a guadagnare da casa

Se per caso abiti in un appartamento che per te è troppo grande, allora puoi sempre affittarne una parte. Sono molte le richieste di affitto anche di una sola stanza da parte di lavoratori e studenti fuori sede.

Puoi anche pensare a dare un servizio di affittacamere per soggiorni brevi. Magari puoi collegarti a qualche sito che in rete offre la questa possibilità e registrarti peer essere inserito come possibile fornitore di alloggio.

Non c'è praticamente alcun lavoro da fare: solo mantenere la stanza ordinata e pulita per i clienti. E' ovvio che se hai la possibilità di avere un locale indipendente dalla tua abitazione è anche meglio.

23. Insegna quello che conosci e inizia a fare soldi da casa seriamente

La conoscenza di una materia, la competenza in un campo qualunque può diventare per te una fonte di guadagno.

Una lingua, la matematica, la meccanica, il diritto, le lingue antiche, tutto può essere insegnato via internet.

Tanto più che il Covid-19 ha sdoganato le lezioni online. E' il momento buono per poter cercare in rete chi ha bisogno di sostegno scolastico, o anche chi vuole solo approfondire una materia.

Rimarresti sorpreso di quante persone cercano degli insegnanti online per le più disparate discipline. NON servono investimenti: un computer un collegamento Skype o una webcam e puoi cominciare la tua carriera di insegnante online.

Ricorda che per fare un “doposcuola” o un'attività di tutor online serve la competenza e nient'altro. Se sei bravo nel comunicare le tue conoscenze puoi diventare un punto di riferimento e guadagnare bene.

Ti basterà definire bene i programmi, organizzare le lezioni a seconda del numero degli allievi, e la tua scuola privata può partire, con grandi soddisfazioni, oltre che buoni guadagni.

24. Event Planner: il nuovo modo per iniziare un lavoro a casa

Ti piacciono gli eventi di ogni tipo? fare l'event planner potrebbe essere la tua strada.

I compiti di questa figura professionale sono, in genere:

  • selezione di un tema generale per l’evento
  • sviluppo di un budget
  • scelta di una location
  • Prenotazione di hotel
  • assunzione di fornitori
  • pianificazione del menù
  • scelta di un catering
  • ricerca e contatto di oratori, ospiti o intrattenitori
  • gestione e coordinamento trasporto
  • gestione inviti

Sono tutte attività che possono essere svolte tranquillamente da casa, con l'ausilio di un computer e di un telefono. Certo qualche volta devi pur muovere le gambe per recarti sul posto e controllare che tutto vada bene, o per incontrare i tuoi clienti, ma non  si può certo parlare di lavoro abitudinario.

La strada potrebbe essere lunga, ma può essere un lavoro da grandi soddisfazioni anche economiche.

Intorno agli eventi, siano essi mostre, fiere, eventi privati o pubblici, girano sempre tanti soldi, e chi riesce a farsi un nome nel settore può ottenere una ottima carriera e ottimi guadagni. Farsi conoscere è il primo passo e lo puoi fare anche con piccoli eventi, per cominciare: il passaparola è fondamentale per gli inizi.

25. Siti web come professione

La scelta di lavorare da casa spesso dipende anche da quello che sappiamo fare. Vi sono professioni e attività che si prestano più di altre ad un lavoro domiciliare.

Una di queste è senza dubbio quella di sviluppatore o web designer. Se appartieni a queste categorie per te potrebbe essere molto più semplice cominciare a lavorare da casa.

Costruire, modificare, migliorare siti web potrebbe essere una bella opportunità. Molte sono le aziende e gli studi professionali che non possono più fare a meno di un sito web ben strutturato per le loro attività, e in questo segmento di mercato, potresti introdurti tu.

Chi ha la necessità di avere un sito web il più delle volte non ha la competenza necessaria per realizzarlo, bene intendo, e questo potrebbe essere un'occasione per te. Le piattaforme attraverso cui lavorare sono tante in rete, e se sei bravo, prima o poi sfonderai. Puoi anche arrivare a fondare una tua web agency e guadagnare veramente tanto.

26. Sei un nerd? Ottime opportunità per te

L'assistenza tecnica per PC in genere viene eseguita da piccole aziende che hanno avuto il lavoro in sub-appalto.

L'investimento iniziale è proprio misero (se ne hai bisogno, e non è detto), e le tariffe arrivano fino a 50/60€ orari, sempre che tu sappia bene il tuo mestiere.

E' un lavoro che viene eseguito per lo più a tavolini, per cui lo puoi fare da casa comodamente. Può capitare che qualche volta tu debba recarti da un cliente, ma si tratta di una tantum, e perciò fattibile.

27. Attività di promotore finanziario

La figura del promotore finanziario è diventata, oggi molto apprezzata. Rispetto a qualche anno, quando il promotore finanziario era visto con molta diffidenza, come qualcuno che voleva imbrogliarti per avere i tuoi soldi, oggi è visto come qualcuno che può fare del bene ai tuoi investimenti.

E' sicuramente uno dei migliori lavori casalinghi che si possono intraprendere. Il grosso del lavoro si svolge on line davanti ad un computer, e le occasioni di recarsi presso un cliente fisicamente sono poche.

E' anche un lavoro che non comporta spese o investimenti iniziali, e di contro può dare grandi soddisfazioni finanziarie. La carenza di liquidità specie in ambito privato, fornisce clienti quasi senza andarli a cercare.

28. Lavorare da casa grazie al data entry

Se la tua idea di lavoro da casa non è quella di crearti un'attività di cui essere creatore e amministratore, l'opportunità  giusta per te potrebbe essere l'inserimento dati (data entry).

Non è un lavoro che richieda competenze particolari: si tratta di inserire dati in fogli di lavoro che lo stesso committente fornisce.

Può sembrare un tantino monotono, ma ha la caratteristica di non essere stressante come un'impresa personale. Il lavoro in questo settore non manca, e visto il periodo particolare non mancherà per molto tempo.

29. Foto e video: abilità molto richieste

Se le tue capacità sono in ambito media come scattare foto o fare video, ritieniti fortunato. Sono tra le abilità più richieste in rete.

L'inserimento di contenuti video e fotografico sui siti aziendali o per la promozione di marchi è molto richiesto, per cui, se sei bravo, non tarderai molto a trovare commesse.

Il mio consiglio è quello di cominciare a mettere le tue foto in rete attraverso i tanti siti presenti, e di ricercare attraverso gli annunci della materia le prime commesse adatte a te e alla tua esperienza.

30. Lavora come trascrittore

Non sono poche le offerte di lavoro come trascrittore che si trovano online. E' un lavoro comodo che puoi fare tranquillamente stando a casa.

Non è un lavoro stressante, perché non include competenze particolari, ma solo le direttive dell'azienda per cui dovrai lavorare.

Il lavoro di trascrittore è tra quelli più indicati per chi vuole guadagnarsi da vivere senza però avere grandi responsabilità o pensieri. Al lavoro di trascrittore è collegato quello di sbobinatore: il trascrivere bobine registrate. E' una buona opportunità per guadagnare uno stipendio senza spostarsi da casa propria.

Lavorare da casa: il business dell'affiliate marketing

Ti ho dato alcuni suggerimenti per poter lavorare da casa in modo serio ed appassionandoti a ciò che fai (solo alcuni, ma tanti altri ce ne sarebbero), ma un discorso a parte merita il concetto di Affiliate marketing.

lavorare da casa con le affiliazioni

I programmi di affiliazione sono tra i business più remunerativi del nostro tempo. Spesso si sottovaluta la portata che i navigatori della rete possono avere sulle vendite di prodotti (di qualunque specie), ma i programmi di affiliazione, prima negli USA e poi in altre parti del mondo hanno messo in luce quanto denaro queste scelte possono muovere.

Nel nostro paese qualche perplessità ancora c'è, dovuta forse al fatto che spesso chi ha proposto i programmi di affiliazione non è stato proprio serio e trasparente.

Ti posso assicurare, invece che un buon programma di affiliazione può veramente cambiarti la vita. La cosa principale cui devi stare attento è scegliere bene con chi procedere nell'affiliazione. Potrei darti molti nomi importanti che permettono questo business, ma secondo me, il top rimane Amazon.

Amazon e il lavoro da casa

Amazon è, oggi, la piattaforma di vendita online più grande e produttiva in assoluto. Le opportunità lavorative che essa offre anche all'esterno sono molte, e diverse tra di loro.

Lavorare con il sito di Bezos frutta bene per chi lo sa sfruttare, ed è possibile farlo in molti modi. Per il momento mi concentro sul programma di affiliate marketing di Amazon, che è in assoluto il miglior programma di affiliazione in circolazione.

Come guadagnare con affiliate di Amazon e lavorare da casa

Il programma di affiliazione di Amazon può diventare un vero e proprio business, senza muoverti dal tuo divano. Ma tu vorrai sapere come funziona.

Ora ti spiego. il programma di affiliazione di Amazon è molto semplice: che tu abbia un blog, un sito, una pagina online puoi iscriverti al programma. Ti rechi sul portale e ti registri.

A quel punto sarà il sistema stesso che genererà il link che puoi associare ai prodotti che vorrai pubblicizzare sul tuo sito, blog o pagina. Ogni tuo visitatore che arriverà a fare un acquisto su Amazon partendo dal tuo link personalizzato ti farà guadagnare.

Bada bene tu non incasserai commissioni solo dall'articolo diretto del link, ma da qualunque vendita l'utente faccia partendo da lì.

Capisci bene che i guadagni possono essere molto importanti. I programmi di affiliazione hanno portato grandi guadagni a tanti, ma ovviamente il lavoro alla base è tanto ed è fatto di pazienza e costanza.

Guarda questo video: può essere un'ottima guida di chi è riuscito a far fruttare bene i programmi di affiliazione e quindi a lavorare da casa.

Il mio consiglio è utilizzare Amazon, ma ovviamente puoi cercare anche altre piattaforme che consentono i programmi di affiliazione: dipende da te.

Amazon: non solo affiliazione.

Ti ho detto che i modi per fare business con Amazon, stando comodamente a casa tua sono vari. Voglio farti una piccola panoramica .

  • Vendita. Su questo enorme store online c'è posto anche per te. Puoi approfittare dfi Amazon FBA, e diventare venditore. Se le tue vendite sono occasionali, non hai neppure bisogno di una Partita IVA. se invece vuoi essere costantemente presente nelle vetrine di Amazon devi essere in regola con le norme fiscali del tuo Paese.
    Puoi vendere quello che vuoi: che siano prodotti tuoi, creazioni personali, o prodotti di altri, non importa. Puoi regolarti come vuoi.

Di seguito la tabella delle commissioni Amazon per i programmi di vendita.

Piano commissioni per segnalazione valido a partire dal 1 giugno 2021
Categorie Commissione per segnalazione (inclusa l'imposta sui servizi digitali) Commissione per segnalazione minima per articolo
Fabbricazione additiva 12.36. €0,30
Accessori per dispositivi Amazon 46.35 €0,30
Prodotti Prima infanzia (escluso Abbigliamento prima infanzia)
  • 8.24% per prodotti con un prezzo di vendita totale fino a €10.00
  • 15.45% per prodotti con un prezzo di vendita totale superiore a €10.00
€0,30
Bellezza
  • 8.24% per prodotti con un prezzo di vendita totale fino a €10.00
  • 15.45% per prodotti con un prezzo di vendita totale superiore a €10.00
€0,30
Birra, vino e alcolici 10,30 N/D
Libri, musica, videocassette, DVD 15,45 N/D
Commercio, Industria e Scienza 15,45 €0,30
Auto e moto
  • 7.21% per dispositivi elettronici per auto e moto
  • 12.36% per accessori elettronici per auto e moto
  • 15.45% per tutti gli altri prodotti auto e moto
€0,30
Abbigliamento, Scarpe e borsette Per i prodotti gestiti con Logistica di Amazon e Prime gestito dal venditore:

  • 15.45% per i primi € 45,00 del prezzo di vendita totale
  • 7.21% per la porzione di prezzo di vendita totale superiore a € 45,00

Per tutti gli altri prodotti:

  • Commissione fissa del 15.45%
€0,30
Informatica $ 7,21 €0,30
Accessori per computer
  • 15.45% per la parte del prezzo di vendita totale fino a €100.00
  • 8.24% per qualsiasi parte del prezzo di vendita totale superiore a €100.00
€0,30
Elettronica $ 7,21 €0,30
Fai da te 12.36. €0,30
Materiali didattici 15,45 €0,30
Accessori elettronici
  • 15.45% per la parte del prezzo di vendita totale fino a €100.00
  • 8.24% per qualsiasi parte del prezzo di vendita totale superiore a € 100
€0,30
Controllo di flusso e filtrazione 12.36. €0,30
Trasferimento di fluidi 12.36. €0,30
Attrezzature e forniture per servizi di ristorazione 15,45 €0,30
Mobili
  • 15.45% per la parte del prezzo di vendita totale fino a €200.00
  • 10.30% per qualsiasi parte del prezzo di vendita superiore a €200.00 (esclusi i materassi, per i quali verrà addebitato il 15.45% su tutti i prezzi di vendita)
€0,30
Alimentari e cura della casa
  • 8.24% per prodotti con un prezzo di vendita totale fino a €10.00
  • 15.45% per prodotti con un prezzo di vendita totale superiore a €10.00
N/D
Salute e cura della persona***
  • 8.24% per prodotti con un prezzo di vendita totale fino a €10.00
  • 15.45% per prodotti con un prezzo di vendita totale superiore a €10.00
€0,30
Impianti elettrici 12.36. €0,30
Strumenti e attrezzatura industriale 12.36. €0,30
Gioielli
  • 20.60% per la parte del prezzo di vendita totale fino a €250.00
  • 5% per qualsiasi parte del prezzo di vendita totale superiore a €250.00
€0,30
Grandi elettrodomestici (eccetto Accessori, Microonde e Cappe per cucina) $ 7,21 €0,30
Prodotti per il trasporto di materiali 12.36. €0,30
Lavorazione dei metalli 12.36. €0,30
Strumenti musicali e DJ 12.36. €0,30
Salute e cura della persona***
  • 8.24% per prodotti con un prezzo di vendita totale fino a €10.00
  • 15.45% per prodotti con un prezzo di vendita totale superiore a €10.00
€0,30
Forniture per energie rinnovabili 12.36. €0,30
Software 15,45 N/D
Sport e tempo libero 15,45 €0,30
Pneumatici $ 7,21 €0,30
Videogiochi – Giochi e accessori 15,45 N/D
Console videogiochi 8,24 N/D
Orologi
  • 15.45% per la parte del prezzo di vendita totale fino a €250.00
  • 5% per qualsiasi parte del prezzo di vendita totale superiore a €250.00
€0,30
Handmade 12.36. €0,30
Altri prodotti 15,45 €0,30

 

Le spese per partecipare al programma sono:

  • Piano di vendita Professionale: 39 EUR al mese
  • Piano di vendita Individuale: nessuna quota di abbonamento mensile

Tieni presente che vendere su Amazon ti solleva anche da ogni preoccupazione di imballaggio, spedizione e stoccaggio: un bel risparmio.

  • Amazon Influencer Program: per chi utilizza i social. Se sei un patito dei social e se hai un buon seguito puoi registrarti sul programma  di Amazon Influencer Program.

L'accesso avviene tramite richiesta e accettazione da parte della piattaforma. Se Amazon accetta la tua richiesta, puoi creare una pagina personale di shop Amazon su cui pubblicizzare i prodotti che più ti interessano; puoi consigliarli ai tuoi follower, e guadagnare dagli acquisti che fanno.

Amazon ti darà un link personalizzato da diffondere attraverso le tue pagine social. Alla fine di ogni mese ti verrà accreditato quanto dovuto.

  • Kindle. Ne abbiamo già parlato. Pubblicare un libro con Amazon è estremamente semplice. L'applicazione Kindle è pensata non solo per poter accedere ai libri pubblicati, ma anche per poter autopubblicare. La pubblicazione può essere in formato ebook o cartacea (o ambedue). Il guadagno viene dalla vendita del testo sullo store. E' un'operazione molto semplice. Basta collegarsi alla piattaforma  Amazon Kindle per Publisher, impaginare e creare una copertina. Fatto ciò decidi il prezzo da imporre ed il gioco è fatto. Il guadagno per la vendita degli ebook può aggirarsi anche intorno al 70% dell'importo di copertina. Senza contare che hai la possibilità di raggiungere gli utenti che seguono Amazon tutti i giorni.

Per i formati cartacei la percentuale scende fino al 60%.

I tempi di pubblicazione sono rapidissimi: 48 ore e il libro sarà online.

Lavorare da casa online

Per lavorare da casa online, dovrai occuparti molto di marketing e branding personale, specie se decidi di dedicarti ad un'impresa tua. La scelta migliore rimane quella di scegliere una nicchia in cui sei particolarmente bravo e in cui tu possa creare qualcosa di unico, solo tuo, personale che ti identifichi e che non ti faccia confondere con la massa.

Se riesci a fare ciò, allora puoi monetizzare la tua attività anche in tempi brevi.

Lavoretto da casa: un modo per arrotondare

Accanto a chi vuole trovare la propria strada lavorativa, a chi  ha deciso di costruire una vera e propria carriera con il lavoro da casa, c'è anche chi non ha grandi pretese, ma vuole solo arrotondare il budget familiare.

Le statistiche dicono che a questa categoria appartengono per la maggior parte donne. si sa che il lavoro di casalinga è molto faticoso e per nulla retribuito, perciò un piccolo introito personale con piccoli lavoretti da casa è gradito.

Ma anche i maschietti spesso hanno impegni che non rendono a dovere e cercano qualcosa che aumenti le loro entrate. Non un vero e proprio lavoro, ma qualcosa che permetta loro di avere qualcosa in più.

Ma che cosa intendo per lavoretto da casa? sono quei piccoli lavori, che non costituiscono un impegno fisso, ma che, anche una tantum, possono far sorridere le finanza.

Vediamo di cosa si sta parlando:

  1. Cucini bene: puoi cucinare pranzi o cene per chi ne ha bisogno. Esistono siti in cui è possibile reperire clienti in questo senso. Puoi farlo quando vuoi a seconda del tempo a disposizione o dalla voglia
  2. Lavori all'uncinetto? puoi vendere le tue creazioni presso qualche e-commerce. Vi sono piattaforme che prendono creazioni originali per poi venderle.
  3. Ti piace il bricolage. Costruisci piccoli oggetti in legno o altro. Puoi venderli su i siti e-commerce.
  4. Sai decorare bene ogni tipo di materiale? puoi contattare chi cerca decoratori di biglietti di auguri.
  5. Puoi fare sondaggi online.

Queste sono solo alcune idee per chi non vuole un impegno fisso da casa ma vuole avere la possibilità di guadagnare qualcosa in più.

Le abilità manuali sono importanti anche per lavorare da casa

Ti piace il ricamo?

Cuci da sola le tende di casa o crei centro-tavola all'uncinetto?

Oppure lavorare con la creta è la tua grande passione, oppure lavorare il legno?

Ti piace fare modellismo?

Non sono solo hobbyes: possono essere trasformati in lavoro. Le abilità manuali sono molto richieste e sono importanti, anche perché molte di esse vanno facendosi ogni giorno più rare.

Ti consiglio di dare uno sguardo a Etsyè marketplace online globale, dove vengono messe in vendita creazioni uniche e artigianali. E' aperto a tutti.

Lavorare da casa: la comunicazione

La comunicazione in un mondo che viaggia in internet è sicuramente una delle qualità più importanti e apprezzate. Se non sai comunicare, puoi trovarti tagliato fuori da un pezzo di mondo. Viceversa se la tua spinta comunicativa è grande potresti avere tra le mani un grande bonus per il tuo futuro.

Lavorativamente, le opportunità per chi è un buon comunicatore sono molte. Voglio farti qualche piccolo esempio.

Lavora al telefono

Ti piace proprio parlare al telefono, non riesci a staccare l'orecchio dalla cornetta? può essere il tuo lavoro.
Le aziende cercano assistenti telefonici che vadano ad integrare il lavoro degli uffci-acquisto o dei rapporti con la clientela.

Puoi proporti per dare assistenza telefonica  agli uffici commerciali delle aziende, o proporti per eseguire sondaggi di gradimento su prodotti e servizi.

Non è facilissimo, ma se riesci ad entrare in questi meccanismi, i guadagni si faranno vedere presto.

Relazioni umane

Sei particolarmente bravo nell'instaurare relazioni umane? anche con chi non hai mai visto prima? Il campo dei contatti è quello che potrebbe aprirti le porte del guadagno. I contatti sono un fulcro indispensabile per le aziende che vogliono crescere.

Le email non sempre sono la scelta giusta: tutti noi spesso, quando ci arrivano mail di aziende o società le eliminiamo senza neppure aprirle. Le consideriamo un fastidio e un'inutile spazzatura che riempie la posta.

In questi casi una voce al telefono può dare migliori risultati, per prendere contatti per conto di un'azienda o una società o uno studio professionale. La comunicazione è fondamentale.

La competenza è la strada giusta per riuscire a lavorare seriamente da casa

La competenza in un campo è una merce molto ambita.

Chi ha intrapreso una carriera nella sua vita e si è stancato di lavorare per altri, di mettere al servizio di terze persone le proprie conoscenze, ha davanti a se una vera autostrada di possibilità.

Mettersi in gioco con le proprie competenze e la propria esperienza, in qualunque campo, fare da consulente può portare a tariffe di decine (a volte centinaia) di euro all'ora. Una vera miniera d'oro.

Puoi iniziare a costruire la tua nuova carriera partendo da questo: sarà una nuova vita.

Voglia di investire: lo hai mai pensato ad una soluzione per lavorare da casa?

Alle volte questo aspetto è trascurato, ma oggi è davvero possibile lavorare in modo sicuro da casa grazie alle soluzioni alternative che abbiamo in ambito monetario.

Credito a privati

A cercare un lavoro da casa sono quelli che non lo hanno o coloro che hanno deciso di cambiare. Spesso anche chi ha speso la propria vita lavorando ed è giunto alla pensione ha ancora voglia di mettersi in gioco.

Se sei tra coloro che, finito il loro periodo lavorativo, con una liquidazione a disposizione, o comunque con una somma da parte, vuole ancora produrre, fare qualcosa, allora l'occasione potrebbe essere il “peer to peer lending”.

E' il sistema attraverso il quale, puoi iscriverti ad una piattaforma dedicata e diventare una specie di banca. Puoi decidere al momento dell'iscrizione come operare e in quali limiti. Decidi di elargire prestiti, indicando quale categoria è quella che ti dà miglior affidamento creditizio.

Le piattaforme che offrono questo servizio sono molte e sono in continuo aumento, perché evitano tutta la burocrazia degli istituti bancari.

Non sono però meno sicure né meno attendibili delle banche: solo hanno riportato agli albori la pratica creditizia. E' uno dei migliori investimenti che si possano fare in rete.

Franchising

Sempre per chi ha a disposizione una somma di denaro che non vuole tenere immobile ma che vuol far fruttare, il franchising rimane un'ottima prospettiva.

Marchi (anche importanti) che concedono il franchising ce ne sono molti, ed è possibile approfittare. L'inizio dell'attività, probabilmente richiederà anche una presenza più o meno costante, ma in seguito, una volta avviata l'attività, il lavoro può essere gestito anche da remoto.

La priorità è creare una squadra che lavori bene insieme, affiatata e affidabile, in modo da non rendere necessaria la presenza in loco del titolare per sempre.

Smartworking: la nuova frontiera del lavoro

Le assunzioni in smartworking da parte delle aziende si è moltiplicato a causa anche delle problematiche legate al Covid-19, ma non solo.

Questa situazione di emergenza potrebbe però, trasformarsi in breve in un vero e proprio business di grandi portate, non solo per le aziende, ma anche per i lavoratori.

Senza dubbio concede qualche chance in più a chi crede che per lavorare non necessariamente deve andare in ufficio la mattina.

Non solo. Un altro limite che probabilmente lo smartworking sarà in grado di superare sarà il limite di età.

Lavorare da casa tramite la rete internet dovrebbe risentire molto meno del fattore anagrafico, rispetto al lavoro in luogo fisico.

L'esperienza e la competenza, in ogni settore, dovrebbe farla da padrone.

Ecco perché è questa la nuova frontiera del lavoro: la rete internet, globale, universale e molto più democratica del posto fisso.

Lavorare da casa: eccoti qualche dato interessante

Lavoro da casa: ma quali sono le previsioni per lo sviluppo di questa frontiera del lavoro?

Leggiamo qualche dato interessante.

Negli Stati Uniti, la stima dei lavoratori da casa è in continua crescita e lo stesso si dica per la Gran Bretagna e Italia.

Gli esperti tendono ad essere convinti che questa cifra sarà in aumento, fino a giungere nel 2022 intorno al 42,5% (indagine della società di consulenza  Boston Strategy Analytics).

Si stima che nei prossimi 5 anni almeno un terzo dei lavoratori possa passare a lavorare da casa.

Questo ovviamente non vuol dire che sarà la panacea di tutti i mali del mondo del lavoro. Il lavoro da casa ha i suoi lati negativi che economisti, sociologi e psicologi hanno delineato molto distintamente.

Il mancato rapporto con l'esterno, la mancanza di confronto con nostri pari grado, l'impossibilità di contatti e relazioni che prima si sviluppavano sul luogo di lavoro e, non ultimo, il confondere il luogo di lavoro con la casa, possono creare squilibri da non sottovalutare.

L'equilibrio va sempre mantenuto all'interno dell'attività lavorativa altrimenti anche la produttività avrà dei cali significativi.

Lavoro da casa: privilegio o occasione?

Nel nostro paese spesso siamo abituati ad estremizzare tutto e non è diverso rispetto al lavoro da casa.

Considerato spesso un non lavoro, viene demonizzato, sottostimato o considerato alla stregua di un privilegio, a seconda di chi lo guarda.

Certo che non tutte le attività lavorative possono essere svolte presso la propria abitazione: ristoratori, artigiani, muratori non possono essere tra quelli che lavorano da casa.

Ed ecco che questa distinzione è considerata come un privilegio da demonizzare ed evitare a tutti i costi.

E se non viene considerato un privilegio è considerata una cosa da scansafatiche.

Quando e se tu dovessi decidere di intraprendere un'attività da casa, ti sentirai dire:  “Lavori da casa? quindi fai la pacchia”, oppure “il solito raccomandato. Come hai fatto”.

A nessuno verrà in mente di chiederti quante ore sei stato davanti al PC o a scrivere, o a correggere per arrivare ad avere il lavoro che volevi.

Quando capiterà, non rispondere, non ti curare di loro, ma vai avanti per la tua strada, con convinzione e costanza: sono le due uniche qualità di cui non potrai fare a meno se vuoi lavorare da casa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here